GE_EV_EU_colors
Anche l'occhio vuole la sua parte: e i dispositivi di ricarica delle batterie al litio per le auto elettriche si adeguano. E si può dire alla velocità... della luce: la tecnologia, in questo senso, negli ultimi mesi ha compiuto un notevole passo avanti. Così, dalle “semplici” colonnine, siamo arrivati a sistemi di ricarica che hanno, fra i propri punti di forza, le dimensioni, la velocità di carica e ora anche...una certa armonia estetica.

Come dire: il design entra di diritto a far parte del mondo della mobilità a zero emissioni. Un esempio è rappresentato dal GEWatt Station, caricabatterie per veicoli elettrici sviluppato dalla General Electric e che, secondo i tecnici del Gruppo leader nella tecnologia elettrica, ha il pregio di essere piccolo, veloce e accattivante alla vista e coloratissimo.

Il caricabatterie GEWatt Station, progettato dal designer industriale Yves Behar, è stato creato per rendere più efficace lo sviluppo della mobilità elettrica, anche per i veicoli plug – in grazie anche all'utilizzo della tecnologia “Smart grid”, ovvero il controllo da parte delle aziende del consumo di energia delle vetture sulle reti elettriche locali.

La GEWatt Station permette di completare un ciclo di ricarica di una batteria da 24 kWh in un arco di tempo che va da 4 a 8 ore, con un risparmio pressoché doppio in termini di tempo. E si può anche definire un prodotto favorevole alla Green etiquette: il suo design la rende infatti idonea a un utilizzo urbano che non disturbi gli arredi circostanti.

Quanto ai tempi di introduzione sul mercato, la GEWatt Station sarà in commercio nel 2011. Intanto, entro la fine di quest'anno, sarà già disponibile in versione “domestica”.

Piergiorgio Pescarolo



I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog