Nissan Leaf

Muoversi all'interno dell'aeroporto di Fiumicino senza produrre emissioni inquinanti. Lo scalo romano mette a disposizione una Nissan Leaf. L'auto elettrica permetterà di collegare il Terminal 1 ad alcune uscite di imbarco.

Sarà il primo veicolo elettrico di serie utilizzato all'interno di un aeroporto, in totale assenza di emissioni acustiche ed atmosferiche, grazie alla collaborazione tra Aeroporti di Roma, Nissan ed Enel.

In aeroporto sarà a disposizione dei passeggeri un'auto elettrica che si potrà utilizzare gratuitamente per gli spostamenti tra le uscite di imbarco "B" e "C". Anche il tragitto all’interno del Terminal 1 è interamente personalizzato, con installazioni dedicate alla sostenibilità e con schermi a rotazione simultanea che mostrano valori e benefici della mobilità elettrica.

“Avere una vettura di serie a zero emissioni che si muove all'interno dello scalo, per lo spostamento dei viaggiatori da un'area di imbarco all'altra, lo definirei qualcosa di innovativo” ha detto l'Amministratore Delegato di Aeroporti di Roma, Ugo de Carolis.

LEGGI anche: NISSAN LEAF: L'AUTO 100% ELETTRICA DIVENTA FLUORESCENTE (VIDEO)

nissan decarolis dzecko

Spiega l'AD che il Leonardo da Vinci è l’aeroporto che, in Europa, raggiunge il livello più alto di raccolta differenziata e il minor consumo di suolo.

“Con la mobilità elettrica apriamo nuove rotte, favorendo la diffusione e lo sviluppo di nuove forme di eco-sostenibilità anche all’interno di spazi chiusi” ha aggiunto Bruno Mattucci, Amministratore Delegato di Nissan Italia.

LEGGI anche: NISSAN LEAF: UN VIAGGIO DI 6000 KM IN GIRO PER L’EUROPA

Francesca Mancuso

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram