tesla modelx elettrica

Finalmente è arrivato il tanto atteso Model X, annunciato ormai più di 3 anni fa. Tesla ha lanciato ufficialmente la produzione di questo SUV elettrico e già sono stati consegnati i primi veicoli ai clienti della fabbrica di Fremont in California.

Un SUV pensato in particolare per le famiglie dato che può ospitare sette persone e addirittura trasportare nel cofano anteriore un passeggino gemellare. Non per questo, però, rinuncia ad essere una vettura accattivante per gli appassionati.

È in grado infatti di accelerare da 0 a 100 chilometri in 3,2 secondi, ha un’autonomia di circa 400 chilometri grazie ad una batteria da 90 kWh ed è dotata di guida semiautomatica.

tesla modelx3

La società ha puntato soprattutto sulla sicurezza tanto che Elon Musk, amministratore delegato e fondatore di Tesla, in conferenza stampa l’ha definito il “Suv più sicuro di sempre” e in effetti questo modello si è guadagnato 5 stelle in ogni categoria relativa alla sicurezza della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA).

Una vettura particolarmente sicura proprio grazie al fatto di essere elettrica. Le auto a benzina, infatti, hanno un grande motore in acciaio che, in caso di incidente, può andare a comprimere la zona passeggeri. Il modello X ha invece due piccoli motori elettrici che non incidono sulla sicurezza della cabina. Le misure di sicurezza all’avanguardia includono inoltre frenata di emergenza automatica e un sistema che evita le collisioni laterali.

tesla modelx 2

Un occhio di riguardo c’è stato poi nella progettazione del filtro antiparticolato che in questo SUV è 10 volte più grande rispetto a quello di una macchina tradizionale e quando è in funzione alla massima capacità è in grado di eliminare tutti i batteri e le spore. Si chiama Bioweapon Defense Mode, il sistema grazie al quale il condizionatore promette, rispetto ad uno tradizionale, di purificare l’aria 300 volte in più dai batteri, 700 dai virus, 500 volte dagli allergeni e 700 volte dall’inquinamento atmosferico.

Ma ciò che davvero ha lasciato tutti di stucco alla presentazione del Tesla Model X è stato il sistema di apertura delle porte posteriori che Musk ha definito “falcon wings” ali di falco, si aprono infatti in verticale e in due fasi. Ciò è utile se la vettura viene parcheggiata in spazi molto stretti dato che questo sistema consente di uscire lo stesso e di accedere facilmente alla terza fila di sedili.

tesla modelx 4

Model X si unisce ad altri due modelli elettrici della Tesla (Roadster e Model S), azienda che punta ad un obiettivo ambizioso, ovvero quello di produrre mezzo milione di auto elettriche entro il 2020.

Un SUV di ultimissima generazione, attento all’ambiente e al benessere dei suoi passeggeri ma non certo per tutte le tasche. Il prezzo si aggira infatti intorno ai 132mila dollari.

Francesca Biagioli

Foto: Tesla motors

Leggi anche:

TESLA: AUTO ELETTRICHE VEGAN E CRUELTY FREE ENTRO IL 2019?

TESLA: TRA 3 ANNI L'AUTO ELETTRICA CHE SI GUIDA DA SOLA. MA LE LOBBY NON CI STANNO

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram