car2gocover

Mobilità sostenibile: car-sharing a flusso libero anche a Torino. A partire dall'8 aprile anche nel capoluogo piemontese sbarca Car2go. Saranno subito disponibili 100 smart fortwo, che diventeranno presto 450, e tutte potranno liberamente circolare anche nelle ztl e parcheggiare a titolo gratuito nelle aree di sosta a strisce blu.

Subito dopo le festività pasquali, quindi, gli utenti avranno a disposizione 100 smart fortwo - vettura "Enviromental- friendly" con emissioni di soli 98 g C02/km - che possono essere noleggiate in qualunque momento. Il sistema opererà senza stazioni di noleggio dedicate, per cui si potrà posteggiare in qualsiasi parcheggio pubblico all'interno di un'area operativa di circa 60 chilometri quadrati.

Gli utenti registrati pagano solamente il reale utilizzo, senza canoni aggiuntivi mensili o annuali, con un costo di € 0,29 al minuto all-inclusive (tasse, assicurazione, benzina, parcheggio, i primi 50 chilometri e IVA).

"Il car sharing in modalità free floating rafforzerà il sistema complessivo di mobilità contribuendo al raggiungimento di uno degli obiettivi sul quale si sta lavorando fin da inizio mandato. Dichiara Piero Fassino, Sindaco di Torino. L'intermodalità del trasporto pubblico ed una maggiore offerta di alternative al mezzo privato. Sono molto soddisfatto".

Come usare car2go:

1. Registrazione – Tutti coloro che possiedono una patente di guida valida e una carta di credito o prepagata personale possono registrarsi online sul sito www.car2go.com/it/torino o presso lo shop car2go in via Corso Stati Uniti 16/G. Una volta registrati, i clienti riceveranno la tessera direttamente a casa via posta e avranno libero accesso a tutte le car2go disponibili a Torino oltre che a quelle di Firenze, Roma, Milano e delle altre città europee in cui è attivo il servizio.

2. Individuare l'auto – Utilizzando l'opzione "cerca" sul sito car2go.com e l'applicazione per smartphone e tablet, si potrà individuare l'automobile disponibile più vicina. La vettura può essere utilizzata al momento (senza prenotazione) o prenotandola con 30 minuti d'anticipo.

car2gotorino2

3. Individuata la car2go da utilizzare, il viaggio inizia passando la propria membercard sul lettore posto sul parabrezza oppure attivando il noleggio direttamente dalla App car2go sul proprio smartphone. In questo modo l'automobile si aprirà. Dopo aver inserito il codice PIN sul touch-screen e aver controllato le condizioni del veicolo, sarà possibile estrarre la chiave e mettere in moto l'automobile.

4. Guidare – Una volta estratta la chiave posta in prossimità del touch-screen, sarà possibile avviare e guidare l'automobile per tutto il tempo che si desidera nel limite massimo delle 48 ore consentite e all'interno dell'area operativa.

5. Per terminare il noleggio, è sufficiente parcheggiare l'auto in qualsiasi parcheggio della città all'interno dell'area operativa di car2go. Terminare il noleggio è semplicissimo: bisogna cliccare su "Termina Noleggio" sullo schermo del navigatore nel veicolo car2go, posizionare la chiave della smart nel rispettivo lunotto e infine chiudere tutte le portiere. Dopo 15 secondi il veicolo si chiuderà automaticamente. Per i primi 50 chilometri, il costo del noleggio è calcolato al minuto (€ 0,29) ed è addebitato in automatico sulla carta di credito o prepagata del cliente una volta terminato il noleggio. La benzina, il parcheggio, la manutenzione dell'auto, l'assicurazione e i primi 50 chilometri sono inclusi nel costo del noleggio.

Le auto car2go di Torino, infine, possono accedere alla ZTL - Zone a Traffico Limitato - Centrale e Romana, ma non possono utilizzare le corsie preferenziali dedicate a bus e taxi, varcare la ZTL Valentino e le aree pedonali. Ma soprattutto, si ricorda, che non possono essere parcheggiate ovunque, come sta succedendo a Roma e nelle altre città dove non è difficile trovarle in sosta su strisce pedonali, all'inizio di incroci o sui marciapiedi.

Germana Carillo

LEGGI anche:

Car-sharing: boom in Italia. Ma 'ndo' parcheggi?

Car sharing: 10 regole per gestire al meglio gli imprevisti al volante

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram