Porsche1

Auto elettriche, sinonimo di modernità. Dimenticatelo. Già alla fine dell'800 i veicoli alimentati da motori elettrici avevano fatto capolino nel panorama della mobilità. Come la P1 di Porsche. Il celebre marchio tedesco già nel 1898 aveva messo a punto l'auto ecologica per eccellenza.

Ad un primo sguardo sembra un carro ma in realtà si tratta di un'automobile a tutti gli effetti. La P1 è stata progettata e costruita da Ferdinand Porsche ed è uno dei primi veicoli immatricolati in Austria. In giro per le strade di Vienna dal 26 giugno 1898, il veicolo deve il suo nome al fatto di essere la prima auto elettrica.

Una vera bellezza per gli occhi. Il volume di idee realizzate all'interno di questo veicolo rimane notevole anche oggi. A partire dal motore elettrico molto compatto, che pesa solo 130 kg, offrendo allora una potenza di 3 cavalli, come ha spiegato Porsche. Per brevi tratti, l'auto poteva muoversi utilizzando invece 5 cavalli, permettendo all'auto di raggiungere fino a 35 km/h.

LEGGI anche: Ford Hemp Car: l'auto ecologica esisteva già 70 anni fa

L'autonomia? Notevole. La P1 infatti era in grado di percorrere fino a 80 chilometri. Successivamente fu arricchita di altre innovazioni tecnologiche.

Porsche2

La prima prova pratica dell'auto fu a settembre del 1899 alla mostra automobilistica internazionale che si svolse a Berlino. All'epoca, la concorrenza per produrre i migliori sistemi di azionamento era già agguerrita.

Porsche3

Fu annunciata una gara per i veicoli elettrici in grado di percorrere una distanza di 40 km. Con tre passeggeri a bordo, Ferdinand Porsche alla guida della sua P1 tagliò il traguardo 18 minuti prima del concorrente successivo. Più della metà dei partecipanti non riuscì a raggiungere il traguardo a causa di difficoltà tecniche. Ma non solo. La P1 conquistò il primato anche nella prova di efficienza, con il minor consumo energetico nel traffico urbano.

Porsche4

La vecchia auto elettrica esiste ancora. Un esemplare è in mostra al Museo Porsche di Stoccarda, in Germania anche con una versione traslucida blu di plastica, inserita per dare ai visitatori una migliore idea dei posti a sedere originali della vettura.

Porscheblu

Una tecnologia che esiste da oltre 100 anni e che ancora oggi, per ragioni decisamente discutibili, stenta ancora ad affermarsi.

LEGGI anche: Enfield 8000: l'antenata dell'auto elettrica che non piaceva ai petrolieri

Francesca Mancuso

Foto: Porsche

LEGGI anche:

Auto elettriche: anche la Porsche mette la spina

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram