stopxam

StopXam. Ricordatevi questo nome perché ne sentirete parlare. Si tratta di un gruppo di attivisti-vigilantes attivamente coinvolto nella lotta contro la cultura della guida pericolosa e dei parcheggi illegali in tutta l'Europa orientale.

Nata nel 2010 in Russia, oggi l'organizzazione è diffusa anche in Ucraina e Moldavia. L'obiettivo è quello di fermare le cattive abitudine degli automobilisti in maniera cortese (o almeno inizialmente). Il nome StopXam significa infatti 'fermare maleducazione'). Ma i video diventati viral su Youtube mostrano anche scambi più che riscaldati con chi si mette al volante senza rispetto degli altri.

La tecnica è semplice: il primo approccio consiste nell'approcciare il conducente provando a spiegare le cose educatamente. Alcuni automobilisti, una volta recepito il messaggio, tornano sui propri passi, correggendo l'atteggiamento sbagliato. Ma coloro che non lo fanno si ritrovano con un adesivo gigante che copre quasi la metà della loro parabrezza. Sopra un messaggio che non lascia spazio a dubbi: 'Non mi interessa di altre persone, parcheggio dove voglio'.

stopxam-550x300

Comprensibilmente, la maggior parte dei proprietari non la prendono bene. Alcuni di loro protestano piuttosto violentemente, urlando parolacce e facendo gestacci. Alcuni attaccano i membri di StopXam con piedi di porco, mazze da baseball o pistole. Il gruppo registra ogni interazione e carica i video sul suo canale YouTube.

Roberta Ragni

Leggi anche:

#30 e lode: la nuova petizione #salvaiciclisti per il limite dei 30 Km/h nei centri urbani

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram