parking eletric car

Parcheggi gratuiti e possibilità di transitare nelle corsie preferenziali. Sono questi alcuni dei bonus che la Germania sta pensando di introdurre per incentivare l'acquisto di un'auto elettrica contenuti nel nuovo disegno di legge presentato dal Ministro dell'Ambiente tedesco.

Se entrasse in vigore permetterebbe ai Comuni di concedere maggiori privilegi ai conducenti come la possibilità di parcheggiare gratuitamente nelle strisce blu o di transitare nelle corsi dedicate a taxi e mezzi pubblici.

In Germania sono le stesse Case produttrici a chiedere maggiore sostegno per il mercato elettrico. Un aumento della domanda migliorerebbe sia la produzione, stimolando lo sviluppo di modelli sempre di efficienti, sia la qualità dell'aria delle città, favorendo il raggiungimento di standard ambientali più elevati in un Paese in cui i trasporti rappresentano il 16% delle emissioni di CO2.

Attraverso questa misura la Germania punta a raggiungere un milione di auto elettriche entro il 2020. Un obiettivo ambizioso visto che nel 2014 sono appena 21.000 i veicoli alimentati ad energia elettrica.

Basteranno questi benefits a risvegliare un mercato limitato dalle infrastrutture ancora poco capillari, un'autonomia della batteria non sufficiente a coprire le lunghe distanze e un prezzo ancora troppo poco competitivo?

Cristiana Priore

LEGGI anche:

Incentivi auto 2014-2015: come funzionano e cosa cambia con lo SbloccaItalia

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram