nissan1

Nissan sta sperimentando una vernice innovativa in grado di respingere lo sporco, realizzata attraverso la nanotecnologia. Ecco il sogno di tutti: la macchina che non si sporca. O una che si pulisca da sola: autopulente, insomma, di quelle che non ti fanno perdere acqua, tempo e denaro "che poi domani piove".

Continua a far parlare di sé, dunque, la casa automobilistica giapponese che ha da poco raggiunto il traguardo delle 100mila vetture vendute del modello a zero emissioni LEAF, l'auto 100% elettrica più popolare al mondo. Ora, è la Nissan Note a diventare la prima vettura al mondo con funzione autopulente.

Così, dopo i piatti autopulenti e i vetri autopulenti, tocca alle automobili resistere allo sporco.

La nuova tinta per carrozzerie si chiama Ultra-Ever Dry ed è messa in commercio da UltraTech International. Le sue caratteristiche chimiche la rendono super repellente, sfruttando gli ultimi ritrovati della nanotecnologia per creare uno strato protettivo di aria tra l'esterno della macchina e l'ambiente, così da respingere e non far attaccare le particelle di pioggia, di neve e di fango, le sostanze oleose e qualsiasi altra forma di sporco che quotidianamente si deposita sulla nostra vettura.

nissan2


Ciò vorrà dire che un uso diffuso della speciale verniciatura Ultra-Ever Dry potrà portare a un riduzione dell'uso dei saponi detergenti e dell'acqua.

Geraldine Ingham, Chief Marketing Manager Nissan Note, ha commentato : "La Nissan Note è stata progettata attentamente per sollevare i clienti dallo stress della guida quotidiana e gli ingegneri Nissan sono sempre alla ricerca di nuove soluzioni per rendere la vita delle famiglie più facile. Il nostro impegno è risolvere le problematiche che i nostri clienti rilevano nell'uso quotidiano e per questo vogliamo sempre provare tecnologie brillanti e innovative come questa incredibile vernice".

=UwoGsCAKsxU

Secondo il Nissan Technical Center Europe, che per primo sta testando la vernice autopulente sulla Nissan Note appositamente verniciata, la fase di sperimentazione proseguirà per valutare la resa e la resistenza della nuova vernice nelle più differenti condizioni climatiche e ambientali. Al momento, infine, non si conosce l'eventuale costo della tinta autopulente, ma pare che Nissan non la includerebbe tra la dotazione dei modelli di serie, ma riserverebbe la possibilità di fornire questa soluzione come accessorio aftermaket su richiesta dei clienti.

Germana Carillo

Foto: Nissan Europe

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram