Il governo tedesco incentiva uso delle cargo bike

Nel percorso verso un futuro più pulito e sostenibile la Germania è di gran lunga avanti, basti pensare, ad esempio, alla loro produzione di energia da fonti rinnovabili.

Storica poi è l'attenzione dei tedeschi verso l'uso della bici, tanto da spingerli a costruire una vera è propria autostrada ciclabile, la Radler B-1.

Oltre agli 80 milioni di euro all'anno spesi per infrastrutture dedicate alle biciclette, il governo tedesco sta mettendo in campo nuovi strumenti per incentivare l'uso delle cargo bike, che proprio qui stanno ritornando molto in auge.

Queste biciclette sono state molto popolari all'inizio del novecento, prima che l'auto prendesse il sopravvento nei trasporti, ma proprio in Germania, negli ultimi cinque anni, hanno ricominciato ad essere usate. Sono bici, spesso a tre ruote, con un contenitore che permette di trasportare oggetti anche molto pesanti.

Ed è proprio questa loro caratteristica che sta spingendo il governo tedesco ad incentivare il trasporto delle merci tramite bici, anziché camion o auto.

"È un buon mezzo di trasporto che non fa alcun rumore e non inquina" ha detto Birgitta Worringen, portavoce del Ministero dei Trasporti. "Più di tre quarti di tutti gli spostamenti fatti in Germania sono fatti in meno di 10 chilometri e le cargo bike sono perfette per realizzarli".

Il corriere UPS ha già aderito al progetto, iniziando ad usare cargo bike, per le proprie consegne, in sei città tedesche e ci sono buone probabilità che iniziative di questo genere continuino a crescere. "Questo ritorno alle nostre radici è un concetto che abbiamo recentemente implementato per affrontare i problemi di congestione nei centri urbani e fare la nostra parte in termini di responsabilità per le pratiche sostenibili" ha detto Lars Purkarthofer, portavoce della UPS.

Naturalmente siamo solo all'inizio e le sfide da superare sono tante: gran parte delle infrastrutture - dalle piste ciclabili ai parcheggi - sono state pensate e costruite per le bici tradizionali. Ma il fatto che il governo tedesco inizi a riconoscere il ruolo importante che questo mezzo di trasporto potrà svolgere in futuro è sicuramente un ottimo inizio.

Insomma, imprese e governo dovranno cominciare a pedalare insieme se davvero vorranno riportare le cargo bike sulla strada principale.

Arturo Carlino

LEGGI anche:

XYZ Cargo Bike: la bici da carico fai-da-te e open source

SunCycle: la bici cargo coi pannelli solari

Sprechi zero: ad Alessandria il cargo-bike che consegna il cibo ai bisognosi...

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram