Bonus trasporti al via da settembre, importo e come fare domanda

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A partire dal prossimo mese si potrà inoltrare la domanda per il bonus trasporti: a chi aspetta l'agevolazione, a quanto ammonta l'importo del voucher e come richiederlo

Come conservare l'avocado

Tra qualche giorno sarà possibile fare richiesta per ottenere il cosiddetto bonus trasporti, il sostegno economico – introdotto col Decreto Aiuti – destinato all’acquisto di abbonamenti per i servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale e per quello ferroviario nazionale. Non tutti, però, potranno richiedere l’agevolazione.

Vediamo nel dettaglio a chi è destinata e come fare domanda.

Bonus trasporti: cos’è e i beneficiari

Il bonus in questione copre il 100% della spesa fino a un massimo di 60 euro. È bene chiarire che il voucher sarà nominativo e non cedibile a nessuno. Ciò significa che se più membri di una famiglia usufruiscono di mezzi pubblici, ogni componente dovrà fare la propria richiesta per il sostegno economico. Il buono è valido per l’acquisto dell’abbonamento, annuale o mensile, che dovrà essere utilizzato entro il 31 dicembre 2022.

Ma a chi è destinato? Potranno ottenerlo sia studenti e che lavoratori che nell’anno 2021 hanno conseguito un reddito complessivo non superiore a 35.000 euro.

Come ottenere il bonus

Per usufruire del bonus si potrà fare domanda a partire dal mese di settembre esclusivamente online, attraverso la piattaforma bonustrasporti.lavoro.gov.it , accedendo all’area riservata con SPID con livello di sicurezza 2, oppure con CIE (Carta d’identità elettronica).

Il bonus è disponibile fino all’esaurimento delle risorse, quindi è meglio affrettarsi a inoltrare la richiesta. Nel corso della procedurà bisognerà indicare l’importo del buono (la cifra massima è pari 60 euro) e il gestore del servizio di trasporto pubblico tra un elenco già predisposto dal Ministero del Lavoro e della Politiche Sociali.

Lo sconto sarà poi applicato direttamente dal rivenditore dell’abbonamento. Come chiarito sul sito dedicato all’agevolazione, il bonus deve essere utilizzato entro il mese solare di emissione. L’abbonamento può iniziare la sua validità anche in un periodo successivo.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook