Notte da incubo ad Alessandria: allagamenti, tetti scoperchiati e alberi abbattuti dalla forte tempesta

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Notte di tempesta quella di ieri, primo agosto, in quel di Alessandria, con tanto di alberi abbattuti, allagamenti dovuti alla pioggia torrenziale, interruzione della viabilità, tetti scoperchiati dal vento, grandine e fulmini potenti.

Un sabato sera all’insegna del maltempo che, purtroppo, ha provocato parecchi danni ma, per fortuna, nessun ferito. E non solo ad Alessandria, tutta la provincia è stata colpita da questa tempesta definita “tropicale”.

Oltre agli allagamenti e alla caduta di alberi, si sono verificati parecchi black out a causa di cavi della corrente elettrica tranciati, e diverse abitazioni sono ancora senza luce.

Secondo quanto riportato da RadioGold sono state “oltre 200 le chiamate ricevute nella sola notte di ieri con più di 50 interventi effettuati e almeno 100” in coda.

In realtà forti temporali si sono abbattuti anche in altre zone del nord, dal Veneto al Friuli Venezia Giulia, dove il maltempo continua. A quanto pare sono causati dal forte caldo presente nell’atmosfera dovuto alle altissime temperature raggiunte i giorni scorsi, come sottolinea Meteoweb, e nei prossimi giorni la situazione potrebbe peggiorare estendendosi a tutto il Nord Italia.

FONTI: RadioGold/Meteoweb

Ti potrebbe interessare anche:

Trombe marine, grandine e bombe d’acqua: il maltempo imperversa da Nord a Sud

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Quercetti

Questi giocattoli sono riciclabili e organici: stimolano la fantasia e insegnano a rispettare l’ambiente

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook