Meteo: tsunami di caldo in tutta Italia con temperature oltre i 23 gradi

Alberi in fiore e temperature oltre i 23 gradi tipiche della primavera, succede nella nostra Italia dove oggi si è registrato un caldo record dovuto, come spiega Il Meteo, all’alta pressione e alle correnti miti sud-occidentali.

Il bel tempo continuerà ancora fino a mercoledì o giovedì, quando verrà spazzato via momentaneamente dalla perturbazione di San Valentino, anche se poi tornerà sereno.

Un tempo decisamente anomalo, ma non solo per l’Italia, basti pensare alla neve caduta in Medio Oriente con il freddo in Arabia Saudita, e alla terribile tempesta Ciara che si è abbattuta sull’Europa centro-settentrionale con raffiche di vento superiori ai 100-150km/h.

Per quanto riguarda il nostro paese, come dicevamo, è il caldo record a stupire, ma anche a preoccupare, con un tempo secco e ventoso caratterizzato da temperature ben sopra la media stagionale, almeno di 10-12 gradi. Non solo nel centro-sud, soprattutto in Puglia e Sicilia, ma anche nel più freddo nord-ovest, dove si sono toccati i 18-20 gradi.

La perturbazione prevista a San Valentino con piogge e temporali sarà rapidissima e non basterà a far tornare il freddo, nel weekend infatti, con l’arrivo dell’anticiclone, si prevedono bel tempo e temperature sempre sopra la media.

FONTI: Il Meteo

Ti potrebbe interessare anche:

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Coop

L’impegno di Coop nell’emergenza coronavirus

Izanz

Quanti e quali tipi di zanzare esistono in Italia?

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook