Meteo, quattro giorni di maltempo, venerdì pioggia forte, ma a Natale torna il sole

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La stagione invernale arriverà all’insegna del maltempo con piogge a carattere temporalesco e rovesci misti a raffiche di vento. Se le temperature invernali stanno tardando ad arrivare – negli ultimi due giorni il caldo anomalo ha interessato sia il Nord che il Sud – non si può dire la stessa cosa delle forti bombe d’acqua che da oggi e per quattro lunghi giorni interesseranno gran parte d’Italia.

A stabilirlo è il IlMeteo. it, che definisce quello di domani 20 dicembre come un venerdì “nero”, preludio del maltempo che non ci lascerà neanche durante il weekend pre-natalizio.

Le previsioni di venerdì 20 dicembre

La causa del maltempo è da attribuire a una intensa perturbazione di origine atlantica che partirà dalle regioni del Nord, spostandosi a tratti lungo la nostra penisola. Già dalle prime ore di venerdì 20 dicembre i settori occidentali del Nord Italia dovranno fare i conti con forti rovesci. La situazione sarà particolarmente critica in Piemonte e in Liguria: dal primo fino al tardo pomeriggio sono previsti veri e propri nubifragi.

Una simile condizione climatica ci sarà anche in Toscana, mentre il Lazio sarà colpito dal maltempo solo in tarda sera. Il clima nel resto d’Italia sarà abbastanza tranquillo con qualche pioggia, di non particolare rilevanza, nelle altre regioni del Nord mentre al Sud si alterneranno nubi a un sole tiepido.

Ma non ci sarà solo pioggia e vento perché scenderà anche la neve copiosa sulle Alpi a partire dal 1000-1200 metri di altitudine con accumuli superiori ai 100 cm oltre i 1600 metri.

Sole a Natale ma Santo Stefano torna il freddo

Cosa dobbiamo aspettarci dal tempo per il fine settimana? Sarà il vento a destare la maggiore preoccupazione, soprattutto domenica soffierà con raffiche fino a 120 km/h sul mar Tirreno, generando imponenti mareggiate e problemi nelle regioni del Centro- Sud. Ma una buona notizia c’è! A Natale ci sarà il sole e anche le temperature saranno abbastanza miti, in prevalenza su tutta l’Italia.

Da Nord a Sud vivremo un 25 dicembre “anomalo”con il sole e con temperature fino ai 15°C sulle al Meridione e al Centro. Sulle Isole Maggiori si potrebbero registrare temperature fino ai 17-18°C e il Nord sarà un po’ più freddo ma sempre con valori superiori rispetto alla stagione invernale intorno ai 7/10°C.

Sempre secondo IlMeteo.it il freddo potrebbe fare capolino però dalla giornata di Santo Stefano, per un’ondata di gelo proveniente dalla Russia. Non resta che aspettare se anche l’Italia ne sarà interessata, intanto possiamo godere del bel tempo durante il giorno di Natale!

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook