Meteo: crollo delle temperature di almeno 10°C. Prevista pioggia e neve per il ponte di Ognissanti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Brutte notizie in arrivo sul fronte meteo, già dalla giornata di oggi 30 ottobre – secondo i meteorologi – ci sarà un abbassamento repentino delle temperature. Le correnti fredde, che giungono dalla Scandinavia, saranno particolarmente intense durante il fine settimana e il ponte di Ognissanti si preannuncia all’insegna del freddo e del gelo.

Crollano le temperature, in Italia – 10°C

Una forte escursione termica colpirà l’Italia durante il ponte di Ognissanti con un crollo delle temperature di ben 10°C: e a essere particolarmente colpita dal clima rigido già da oggi sarà tutta la zona dell’arco alpino fino alla Pianura Padana e parte delle Prealpi.

Anche questa volta il freddo risparmierà, almeno per ora, il Centro-Sud, dove si registrano ancora temperature (quasi) estive con massime fino a 25-26°C in Puglia e in Calabria e intorno ai 24°C nelle isole maggiori.

L’abbassamento improvviso delle temperature è da attribuire alle correnti fredde che arriveranno in Italia direttamente dalla regione scandinava. Il freddo si intensificherà soprattutto durante il fine settimana, scendendo al di sotto della media stagionale al Nord e lungo il medio Adriatico. La colonnina di mercurio non supererà infatti i 9-12°C nella Pianura Padana e i 13-14° nel medio-alto Adriatico.

Abbandonate l’idea di una gita fuori porta o di una lunga scarpinata perché la situazione climatica peggiorerà anche a causa dell’arrivo delle piogge, a partire da venerdì e per tutto il week end. Le zone interessate saranno le regioni Nord Occidentali e la Sardegna. Mentre, secondo le previsioni, arriverà la prima neve sull’arco alpino.

Le regioni del Settentrione potranno tirare poi un sospiro di sollievo, perché superato il ponte di Ognissanti ci sarà un leggero miglioramento della situazione climatica con un innalzamento delle temperature. E le perturbazioni si sposteranno al Centro sud e in particolar modo nella zona tirrenica.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook