Apocalisse in Alto Adige per l’eccezionale ondata di maltempo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un’eccezionale ondata di maltempo ha colpito l’Alto Adige, che da ormai tre giorni si trova letteralmente coperta dalla neve.

La stagione quest’anno è iniziata in anticipo, con un record di piogge e abbondanti nevicate.

Il meteorologo Dieter Peterlin, nelle prime ore della giornata di ieri aveva commentato:

“Ci sono solo pochi giorni in cui si spera che le previsioni non si realizzino. Oggi è uno di questi.”

Purtroppo le previsioni si sono avverate e la situazione è diventata drammatica: in poche ore sono state registrate precipitazioni fino a 90 litri per metro quadro e sono caduti 75 centimetri di neve fresca.

Il maltempo ha portato non pochi disagi a tutta la cittadinanza. Intere vallate si trovano completamente isolate e i residenti sono bloccati nelle loro abitazioni senza elettricità.

Quasi 2000 abitazioni sono rimaste senza corrente elettrica e probabilmente il numero di utenze prive di elettricità è destinato ad aumentare. Riparare i guasti è particolarmente difficile in queste condizioni, dunque gli interventi potrebbero richiedere diversi giorni.

Oltre 50 strade, tra cui la statale di Alemagna e le strade di Val Badia, Val Senales e Val Martello, nonchè a Riva di Tures e Selva dei Molini, risultano interrotte.
Altre sono pericolose, tanto che gli scolari sono stati accompagnati a scuola a bordo dei mezzi dei Vigili del fuoco.

Fuori servizio anche la linea ferroviaria della Val Pusteria da Brunico in poi.

Con la nuova stagione è arrivato in anticipo anche l’allarme valanghe.

Al momento il Centro funzionale provinciale dell’Agenzia per la Protezione civile si ha deciso di mantenere il livello di attenzione arancione che indica uno stato di preallarme.

Il livello è il terzo di una scala di quattro e indica un evento rilevante per la Protezione civile: le squadre d’intervento sono allertate e pronte a intervenire per tutelare cittadini e territori. limitare il pericolo per il territorio e la popolazione.

Leggi anche:

Tatiana Maselli
Foto cover

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook