Genova si sveglia sott’acqua, esondati i rii Fegino e Ruscarolo. Allerta rossa

Torrenti che straripano e strade allagate e chiuse: è ancora emergenza maltempo a Genova, dove la Protezione civile ha diramato l’allerta rossa. I rii Fegino e Ruscarolo sono esondati nelle prime ore del mattino invadendo così la strada.

L’appello del Comune, diffuso durante la notte, è a non uscire di casa, per tutti i disagi provocati dalla pioggia intensa che si è abbattuta soprattutto tra le 2 e le 4 del mattino.

Diverse strade della città sono state chiuse per allagamenti, in particolare corso Perrone, via Renata Bianchi, via Perlasca, piazza Montano, via Fillak e via Reti a Sampierdarena, via Borzoli, la rotatoria verso il ponte e via Ferri e via San Quirico.

allerta genova

allerta genova

Situazione critica anche a Teglia e Rivarolo per allagamenti, mentre a Certosa è allagato il sottopasso di Brin. Per quanto riguarda le linee di trasporto pubblico Amt e i treni si trovano tutti gli aggiornamenti qui e qui.

Leggi anche:

Le foto sono di Genova24.

Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Izanz

Quanti e quali tipi di zanzare esistono in Italia?

Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

Coop

L’impegno di Coop nell’emergenza coronavirus

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook