@Antonio Guillem/123rf

L’Italia torna nella morsa di Lucifero: un altro weekend di caldo asfissiante

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non abbiamo fatto in tempo ad abituarci all’aria fresca di questi giorni, dovuta ai venti di maestrale che hanno soffiato sulla nostra penisola, che l’anticiclone Lucifero torna a farsi sentire con il suo caldo asfissiante.

Nei giorni scorsi abbiamo assistito a un importante calo delle temperature un po’ dappertutto – combinato, in alcune regioni, anche a temporali e altri fenomeni intensi che hanno fatto scattare l’allerta gialla della Protezione Civile a inizio settimana. Oltre alla frescura, anche l’aria è divenuta più respirabile e salubre, a beneficio della nostra salute.

Ma la tregua è durata poco: per i prossimi giorni e per il fine settimana si prevede infatti un nuovo, repentino aumento delle temperature. Da domani (venerdì 20.08) l’anticiclone Lucifero proveniente dalle regioni africane tornerà a soffiare aria calda e umida sulla nostra penisola. Prepariamo quindi ventagli e bibite fresche per un altro weekend record – anche se, secondo gli esperti, non si toccheranno i valori senza precedenti toccati la scorsa settimana (ad esempio, in Sicilia, dove si sono registrati quasi 50°C con conseguenze devastanti per la vegetazione e gli animali). Nelle regioni del Centro-Nord si raggiungeranno al massimo i 33-36°C

Una buona notizia, però: questa nuova ondata di calore sarà breve. Infatti, i meteorologi prevedono un nuovo e repentino abbassamento delle temperature a partire dalla metà della prossima settimana.

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonte: IlMeteo

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Ho 25 anni e sono laureata in Lingue Straniere. Sono da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile. Tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.
Schär

Schär, alla scoperta di un mondo fatto di cereali e qualità

Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook