Con la Befana arriverà la neve, anche a bassa quota

Quest’anno la Befana oltre a dolcetti e carbone porterà anche la neve! Possibili spolverate bianche potrebbero raggiungere anche la Capitale.

E’ stato un inverno non troppo freddo, almeno fino a qualche giorno fa, e sembra che a Capodanno le temperature si alzeranno leggermente. La Befana, però, cambierà scenario e potrebbe portare la neve anche a bassa quota, perfino in una città come Roma che ancora ricorda con nostalgia la nevicata di quel memorabile 6 gennaio 1984, 35 anni fa.

In questi ultimi giorni di dicembre stiamo avvertendo un po’ di quel freddo pungente che caratterizza l’inverno ma il nuovo anno sembra ci darà di nuovo qualche giorno di tregua (sono previste temperature più miti con aumenti di 2 o 3 gradi) prima di arrivare all’Epifania che si appresta a chiudere le feste in grande stile facendo cadere la neve anche dove in genere si vede poco, ossia a bassa quota.

Proprio il 6 gennaio, infatti, sono previste nevicate in pianura al Centro Italia e la Capitale potrebbe non essere esente dal fenomeno. E’ in arrivo infatti aria gelida dal Polo Nord verso l’Italia, questa incontrando le acque tiepide del Mediterraneo andrà a formare basse pressioni cariche di precipitazioni a carattere nevoso.

In parole povere è prevista la neve soprattutto al Centro Nord e nelle zone tirreniche proprio in conclusione delle feste.

La calza della befana porterà davvero la neve a Roma come 35 anni fa?

Leggi anche:

Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook