Come proteggere le labbra in inverno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una delle zone più delicate del nostro viso, le labbra hanno bisogno di tante coccole e protezione. Sia sotto il solleone d’agosto che col freddo invernale, le nostre labbra sono messe a dura prova, aride con il caldo intenso e screpolate a causa delle temperature rigide.

E così, se in estate le labbra hanno bisogno di essere riparate dai raggi solari, in inverno vanno difese dal freddo e dal vento. Come fare allora per mantenere sempre la nostra bocca morbida e idratata a prova di bacio?

Ecco come riparare le labbra dal freddo e come prevenire odiose screpolature e spaccature:

1) Utilizzate un burro di cacao altamente nutriente durante i mesi più freddi (che dovrà contenere filtri solari elevati nei mesi estivi, ma anche se andate a sciare in inverno). Portatelo sempre con voi, ma sceglietene uno che non abbia parabeni e siliconi, ma solo oli naturali.

Un’ottima scelta è il balsamo labbra idratante protettivo vivi verde Coop che – senza oli minerali, parabeni, siliconi, coloranti, peg e polimeri sintetici – è in grado di nutrire in profondità le labbra perché arricchito con estratto di camomilla e olio di Jojoba.

balsamo labbra

2) Burro di karitè puro. Da acquistare in erboristeria o nei negozio di biologico (attenzione, perché nel caso di burro di karitè puro l’etichetta deve riportare unicamente la dicitura Butyrospermum Parkii Butter o Shea Butter), applicate il burro di karitè sulle labbra con le dita la mattina prima di uscire e in quantità più generosa la sera prima di andare a letto. Ottime le sue proprietà calmanti, reidratanti e protettive.

3) Miele e tea tree. Vere e proprie “terapie d’urto”, entrambi consentono soprattutto di rimediare ai danni di screpolature estreme e lacerazioni attorno alla bocca. Stendete un velo di miele sulle labbra e lasciatelo in posa per una ventina di minuti, oppure applicate dell’olio essenziale di tea tree dall’effetto anti infiammatorio.

4) Olio di oliva. Contro le fastidiose pellicine, aiutatevi con un po’ di olio d’oliva e uno spazzolino da denti: applicate l’olio sulle labbra per ammorbidire la pelle e poi rimuovete le pellicine passando delicatamente lo spazzolino sulle labbra.

5) Scrub labbra. Con lo stesso spazzolino (che userete solo per le labbra), potete anche fare un vero scrub: mescolate un cucchiaino di miele e un cucchiaino di zucchero di canna e poi strofinare sulle labbra con le setole molto delicatamente. Ma anche con la punta delle dita va bene.

6) Bere molto e mangiare bene! Manco a dirlo, anche nel caso della difesa delle labbra dalle intemperie invernali, è sempre utile bere molto e idratarsi costantemente e a tavola fare il pieno di vitamine e sostanze antiossidanti.

Post promosso da vivi verde Coop

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook