lampadine LED

Da anni bandita dal mercato la classica lampadina a incandescenza, sempre più comuni sono ormai i LED, Light Emitting Diode, ossia i diodi ad emissione luminosa: una tecnologia che ha rivoluzionato il mondo dell’illuminazione consentendo un sempre maggiore risparmio energetico. Ma non tutte le lampadine a LED sono uguali e non tutte rispettano determinati parametri. Come scegliere quella giusta?

Molti di noi le acquistano nella speranza di tagliare i costi della bolletta della luce. Vero è che consumano poco e durano tanto. Ma come riconoscere le lampadine migliori?

Cosa sono le lampadine LED

Erano gli anni ‘70 quando arrivò sul mercato americano questo piccolo oggetto capace di emettere luce fredda. Si trattava proprio dei LED e fu subito chiara la loro capacità di aprire a numerosi vantaggi sia da un punto di vista ambientale (rapporto efficacia/durata), sia da un punto di vista cromatico (molte gamme di colori) e sia da un punto di vista illuminotecnico (accensione immediata e direzionabilità della luce).

Il LED è composto da una stratificazione di materiali semiconduttori assemblati avvolti da una guarnizione di finitura trasparente che permette la fuoriuscita della luce. I prezzi negli ultimi tempi si sono notevolmente abbassati grazie anche a una notevole varietà di soluzioni luminose. In più, molte lampadine LED di ultima generazione sono in vetro e hanno un filamento interno che le rende molto simili alle care vecchie lampadine a incandescenza.

Le lampadine LED consentono un risparmio energetico di circa il 90% rispetto alle vecchie lampadine a incandescenza. Durano dalle 10mila alle 20mila ore di accensione, quindi circa 10-15 anni di un utilizzo medio. È per questo che vi è una grande riduzione dei costi e un risparmio in bolletta. Hanno un’accensione immediata e sopportano molti cicli di accensione e spegnimento.

Possono avere luce calda, fredda, naturale, non scaldano e possono essere utilizzate in tutti i tipi di apparecchi illuminanti. Infine, non si scelgono in base alla potenza espressa in Watt ma all’intensità luminosa, espressa in lumen.

Ma cosa sono i lumen? A quanti watt corrispondono? Come si fa a capire se la luce è calda o fredda?

Ecco come scegliere la giusta lampadina di nuova generazione in base alle proprie esigenze:

1) Lumen: indicazione dell’intensità della luce. È bene sapere che intorno ai 2000 lm si sta intorno ai 150 Watt, tra i 500 e i 1000 lumen si sta intorno ai 60 Watt, mentre una lampadina al di sotto dei 500 lumen va bene per una scrivania

2) Accensione lenta o veloce. Dalla confezione è possibile capire in quanto tempo si accende la lampadina. In genere, i LED sono a pieno regime non appena si accendono

3) Luce calda o fredda. Il colore della luce è data dall’indicazione dei gradi Kelvin. La luce calda ha un colore che va sul giallo e il suo grado di calore va da 2.700 a 3mila gradi Kelvin. La luce fredda ha un colore bianco, tendente all’azzurro, e il suo grado di calore va da 5mila a 6.500 gradi K. La luce naturale, consigliata in bagno e in cucina., è di colore bianco neutro e il suo grado di calore è di circa 4mila gradi K

4) Dimmer: infine c’è un’indicazione per capire se la lampadina può essere collegata a un dispositivo che ne regoli l’intensità.

Un’ottima scelta nel vostro nuovo acquisto, sono le lampadine LED della linea vivi verde Coop. A candela, a goccia, faretto o globo, tutti i LED vivi verde Coop garantiscono più di 20mila ore di luce e un forte risparmio economico.

led candela
led faretto

La gamma è composta da 15 articoli (in foto vedete il Led a candela e il Led a faretto), da 350 fino a 1520 lumen, che assicurano la copertura delle principali necessità di illuminazione domestica. In più, potete trovare una lampada da utilizzare all’esterno provvista di sensore per lo spegnimento e l’accensione automatico in base alla presenza di luce solare.

Tutte da provare!

Post promosso da vivi verde Coop

porta calcio decathlon 2018

Decathlon

Una porta da calcio per giocare in giardino tutto l'anno

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

banner guida pulizie

La guida alle pulizie eco

Tante informazioni, zero euro! Scaricala subito

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
seguici su instagram
guida pulizie
corsi greenme
whatsapp gratis