Cambio stagione

Benvenuto settembre! Aria frizzantina e finalmente un po’ di respiro, ma non è tutto oro quel che luccica. Al di là della ripresa della solita routine che potrebbe farvi anche cadere in una lieve depressione e in una sgradevole ansia post vacanze, le giornate decisamente più fresche e gli sbalzi di temperatura tra giorno e notte potrebbero farvi sentire anche spossati e con le difese immunitarie pari a zero.

Un lento riprendersi, insomma, e un risvegliarsi dai bagordi estivi per ricominciare la vita a pieno ritmo e col giusto piede. Ma se vi sembra più complicato di quanto in realtà non lo sia, sappiate che è possibile combattere il malessere del cambio di stagione con alcune semplici mosse.

Basta dedicarsi un po’ di tempo, non andare di fretta e imparare ad ascoltare il proprio corpo. Se poi, in qualsiasi momento della giornata, ci si lascia coccolare (anche) da una buona tisana, il gioco è fatto.

Ecco allora 5 consigli per affrontare il ritorno dell’autunno:

1) Rallentare

È proprio questa la regola numero uno: rimanete attivi, ma dovrete necessariamente rallentare il ritmo e non buttarvi a capofitto nelle cose nuove da fare. Slow! La stagione che verrà è per antonomasia quella dell’interiorità e della riflessione, guai a perdere questa occasione: leggete un libro, fate un cruciverba, vedete un bel film o lavorate a maglia o dedicatevi al decupage.

2) Dieta

Scegliete, come sempre, prodotti di stagione: frutta e verdura dai colori caldi che vi prepareranno all’inverno. Depurate il vostro organismo il vostro organismo, dimenticate le abbuffate e riprendete la sana abitudine della una prima colazione, con frutta fresca, cereali integrali, frutta secca o semi oleaginosi.

LEGGI anche: 10 cose da fare la mattina per restare in forma e in salute

3) Intestino e difese immunitarie

Può capitare che con il cambio di stagione si soffra anche di stitichezza e disidratazione a livello dell’intestino. Non vi basterà altro che bere qualche bicchiere d’acqua in più o recuperare regolarità intestinale con succo d'aloe, semi di lino o semi di chia.
Se avete invece il sentore che il vostro sistema immunitario stia perdendo colpi, condite le vostre ricette con zenzero e curcuma, consumate frutti di bosco freschi, assumete probiotici e cibi fermentati e bevete abitualmente qualche tisana all’echinacea.

LEGGI anche: Sistema immunitario: come rafforzare le difese immunitarie

4) Attività fisica

Basta quella dolce e non strapazzarvi. Anche delle passeggiate all'aria aperta potranno servire per dare al corpo la giusta carica e fare in modo che l’inverno non vi colga pigri e pericolosamente sedentari. Utili sono anche lo yoga, pilates o un corso di ginnastica dolce.

5) Tisane contro lo stress

Se sono stress e stanchezza ad attanagliarvi, alcune tisane naturali facili da preparare e ottime da gustare possono essere di grande aiuto. Per godervi un momento di meritato relax, infatti, non c’è niente di meglio di una bella tisana rilassante, che favorisca il buon riposo e prepari l’organismo a un sonno ristoratore.

Se spesso siete in ansia, dunque, e addirittura con battiti accelerati e i nervi a fior di pelle, potreste provare per un periodo la tisana al biancospino. Se vi sentite molto sotto pressione, potreste provare a rilassarvi, invece, con una tisana alla lavanda oppure, prima di coricarvi, alla melissa. 

Facilissimo da preparare, per esempio, è l’infuso di melissa vivi verde Coop, realizzato con piante ottenute secondo metodi biologici. Dal gusto aromatico e intenso, l’infuso ha un benefico effetto rilassante ed è quindi indicato per chi soffre di insonnia. La melissa, inoltre, contribuisce alla digestione, ad abbassare la febbre e ad eliminare le tossine in eccesso.

infuso coop

Germana Carillo

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram