VegPyramid Junior: la guida vegetariana per genitori, bambini e adolescenti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

VegPyramid Junior è un utile vademecum – con informazioni, consigli, esempi e tabelle – che illustra i benefici della dieta vegetariana fin dall’età pediatrica. Scegliere una dieta vegetariana per i propri figli senza l’aiuto di un medico può essere pericoloso, perché si rischia di sbagliare nella scelta dei cibi, nella modalità di cottura, nelle dosi e nella combinazione di alimenti, ma se il medico non condivide la scelta dei genitori?

La guida VegPyramid Junior – redatta da Leonardi Pinelli, Ilaria Fasan e Luciana Baroni ed edita da Sonda Edizioni – intende colmare proprio questo vuoto difronte al quale si trovano spesso genitori inesperti e disorientati.

Le Linee Guida offerte dal libro rappresentano ormai un sistema “collaudato” da tutti coloro che lo hanno utilizzato e offrono indicazioni e consigli per realizzare menu vegetariani equilibrati, completi e gustosi, dedicati a tutte le fasce di età, da 1 a 18 anni. Bambini e adolescenti infatti, hanno esigenze diverse rispetto agli adulti e devono pertanto seguire regimi alimentari differenti rispetto ai loro genitori.

All’interno del libro sono presenti informazioni nutrizionali sugli alimenti e i gruppi di nutrienti fondamentali, le indicazioni sulle principali patologie causate da un’alimentazione squilibrata, l’analisi dei bisogni e fabbisogni energetici delle diverse fasce d’età, le indicazioni per i menu delle mense scolastiche, suddivisi a seconda dell’apporto calorico. VegPyramid dimostra infine che seguendo una dieta vegetariana equilibrata e controllata (e rinunciando al pericoloso fai-da-te) si possono avere tanti benefici sulla salute e una maggiore probabilità di longevità.

Ma chi sono gli autori di questa guida? Leonardo Pinelli è stato Professore di Pediatria Preventiva e Sociale e Direttore Servizio di Diabetologia, Nutrizione clinica e Obesità – Università di Verona ed è autore di oltre 250 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali e nazionali, è membro di società scientifiche internazionali e nazionali e vicepresidente di Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana-SSNV.

Ilaria Fasan è invece una dietista specializzata nella nutrizione pediatrica, dal 2008 collabora con la Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana-SSNV, è co-autrice del master universitario in Nutrizione e Dietetica Vegetariana dell’Università Politecnica delle Marche e lavora come dietista presso l’ambulatorio diabetologico della Struttura Complessa Pediatria di Mantova.

Luciana Baroni è invece dirigente medico, specialista in Neurologia, Geriatria e Gerontologia, con Master Universitario Internazionale in Nutrizione e Dietetica. Nel 2000 ha fondato Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana-SSNV, di cui è presidente in carica. Nel 2008 ha scritto una prima edizione di VegPyramid ed è co-autrice di testi divulgativi.

Verdiana Amorosi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook