Veganuary: accetti la sfida di sperimentare per 31 giorni la dieta vegana?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il 2022 è appena arrivato, e uno dei buoni propositi di quest’anno potrebbe essere quello di avvicinarsi ad un’alimentazione 100% vegetale.  Ad aiutarci in questo arriva anche quest’anno Veganuary, iniziativa che propone di sperimentare per 31 giorni la dieta vegana, insieme a persone di tutto il mondo e sostenuti da una serie di trucchi e consigli quotidiani.

Non si tratta solo di etica nei confronti degli animali che, come sappiamo, anche nel 2022 continuano ad essere sfruttati all’interno degli allevamenti intensivi per diventare cibo, ma anche un personale contributo utile a ridurre l’impatto ambientale oltre che una possibile scelta per tutelare la salute.

Parliamo della dieta vegana e della sfida di sperimentarla, almeno per un mese, proposta da Veganuary, iniziativa di Essere Animali che coinvolge persone di tutto il mondo, e che lo scorso anno ha visto oltre 580 mila partecipanti in 209 Paesi del mondo.

In cosa consiste esattamente? Ci si impegna a passare per 31 giorni, dall’1 al 31 gennaio, ad una dieta 100% vegetale, scoprendo quanto questa possa essere semplice e gustosa, oltre che etica.

Ce lo spiega anche Roberto Cruciani, nel suo primo video di Collettivo G 

Non verrete lasciati soli durante il vostro mese da vegani ma, iscrivendovi al sito Veganuary.it, riceverete ogni giorno una mail con consigli pratici, ricette, informazioni nutrizionali oltre che la giusta dose di motivazione per continuare questo percorso.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Essere Animali (@essereanimali)

E poi chissà, magari contenti e soddisfatti di quanto sperimentato potreste decidere anche di passare stabilmente ad un alimentazione 100% vegetale. Sembra che in molti  abbiano fatto questa scelta dopo aver partecipato alle scorse edizioni, secondo quando scrivono gli organizzatori.   

Veguanary in Italia

Fino ad oggi l’Italia si è dimostrata uno dei Paesi con maggiore interesse nella sfida lanciata da Veganuary, piazzandosi lo scorso anno al settimo posto mondiale come numero di iscrizioni, oltre 31.000, e con Milano al quarto posto tra le città con il più alto numero di partecipanti.

Accetterete la sfida?

Fonte: Essere Animali Veguanary

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook