A Milano il primo “take away” vegan per bimbi e famiglie

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sei in emergenza o semplicemente non hai voglia di cucinare? Se vuoi scegliere un’alimentazione vegan, 100% naturale e biologica, un’idea di due mamme imprenditrici, abituate ad ascoltare le esigenze delle famiglie, è quello che fa per te. Almeno se abiti a Milano.

La Dottoressa Anna Podestà, pedagogista e fondatrice della Scuola Dadà, che comprende un nido, una sezione primavera e una scuola materna, e la Chef Mara Di Noia di Vegachef hanno, infatti, inaugurato una novità assoluta per il capoluogo meneghino: il primo “take away” vegan, per i bimbi o per l’intera famiglia.

Da venerdì 31 gennaio 2014, ogni venerdì, si potrà ritirare la cena già pronta alla Scuola Dadà Dadà, in Via G. G. Mora 22,. E che cena! Un esempio? Questa settimana si può scegliere tra lasagne di pane carasau alle verdure oppure al pomodoro, polpette di lenticchie o hamburger di ceci e tra torta di mele e brownies al cioccolato.

COME FUNZIONA – Il servizio funziona in modo molto semplice: ogni mercoledì le mamme possono ordinare i piatti scelti scrivendo a [email protected] e il venerdì sera, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, possono ritirare la cena pronta da portare a casa. La sola cosa che devono fare, se serve, è scaldarla. I costi sono abbordabili: per i primi 15,00 euro, per i secondi 9,00 euro, per i dolci 5,00 euro.

L’IDEA – “Questo nuovo servizio è nato ascoltando le altre mamme ed anche da un mio bisogno. Io infatti lavorando tutto il giorno, con due figli piccoli da gestire, tornavo spesso a casa la sera senza avere la minima idea di cosa cucinare per la mia famiglia. Così ho iniziato a chiedere a mia mamma Adele, che cucina per i bimbi della nostra scuola, di preparare qualcosa anche per il pasto serale della mia famiglia. Mi sono chiesta quanti altri genitori si trovavano nella mia stessa situazione e da lì è nata l’idea“, racconta Anna.

Maria, convinta che cucinare naturale sia un atto d’amore, un modo per prendersi cura della propria famiglia, coccolando attraverso profumi e sapori, ha accolto la sfida. “Cucinare è un modo per occuparsi della felicità e del benessere di chi ci sta vicino, oltre che di noi stessi. Purtroppo però, per mancanza di tempo, non sempre è possibile. Con questo nuovo servizio desidero offrire un aiuto concreto a tutte quelle mamme che lavorano ma tengono a proporre alla loro famiglia piatti sani, naturali, deliziosi e sempre diversi. Mangiare sano significa infatti scegliere la salute, e dunque, la serenità di tutta la famiglia“.

Per informazioni e prenotazioni è possibile scrivere a [email protected]

Roberta Ragni

LEGGI anche:

I Fast food vegetariani take-away a Roma e a Milano

E se il fast-food fosse vegetariano?

10 merende sane da portare a scuola

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook