Riso freddo con crema al basilico

Riso freddo con crema al basilico

Riso freddo con crema al basilico. Una ricetta sana e veloce per una cena dell’ultimo minuto? Vi propongo un riso vegan gustoso, leggero e profumato, ideale per combattere l’afa estiva!

Fresca e semplicissima, la ricetta per preparare questo riso freddo è un aiuto a chi non ha molta dimestichezza tra i fornelli o non vuole trascorrere troppo tempo in cucina!

Ingredienti per 2 persone:

200 g di riso (potete scegliere quello che preferite, ma il basmati è il migliore)

un’insalatiera piccola piena di foglie di basilico

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

mezzo bicchiere di acqua

sale

2 manciate di pinoli

2 cucchiai di mandorle a lamelle o ( per i non vegani consiglio 2 cucchiai di parmigiano grattugiato)

Preparazione:

1) Mettete sul fuoco un pentolino d’acqua e – una volta arrivata a bollore – calate il riso, che dovrà cuocere per 16-17 minuti (oppure secondo le indicazioni riportate sulla confezione)

2) Nel frattempo preparate la salsa: sciacquate le foglie di basilico sotto l’acqua corrente, mettetele nel mixer, aggiungete l’olio, l’acqua, il sale, i pinoli e le mandorle (o il formaggio) e frullate tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.

3) Una volta cotto il riso, trasferitelo in una scola-pasta, freddatelo sotto l’acqua corrente per qualche minuto,scolatelo bene e trasferitelo in una terrina, versateci la salsa al basilico che avete preparato, mescolate bene per amalgamare il tutto e servite!

Naturalmente, se preferite, potete usare questa salsa per condire la pasta, il cous cous o la quinoa, ma si presta anche per arricchire pizzette, bruschette, crostini e freselle!

E voi, come la usereste?

Testi e foto: Verdiana Amorosi

www.lacucinadiverdiana.it

Caffè Vergnano

Il caffè è più buono se riduce scarti e rifiuti puntando sulle tre R

Decathlon

Hai una bici usata? Torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

Schar

Il pane senza glutine: tipi di pane e cereali utilizzati

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

tuvali
seguici su Facebook