Ricette vegetariane: pasticcio di verdure al forno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non è una torta salata, né un contorno tradizionale di verdure: è una nuova ricetta che la vostra Verdiana ha sperimentato appositamente per voi, fedeli lettori di greenMe.it. Si tratta di un pasticcio a base di farina, uova e latte, che rende più appetitose le verdure di stagione, è dietetico, ma soprattutto pratico da portare e ideale per i vostri pranzi fuori casa: al mare, in un pic-nic o in ufficio.

Vi occorreranno:
– 200 g di farina
– 2 uova
– 1 bicchiere di latte
– mezza bustina di lievito (istantaneo oppure quello per dolci)
– un pizzico di paprika (oppure di pepe o di peperoncino, a piacere)
– 500 g di verdure lessate (oppure ripassate in padella a piacere)
Lessate le verdure di stagione nella pentola a pressione e lasciatele cuocere per circa 15 minuti dall’inizio del sibilo della valvola. Trascorso questo tempo, fate uscire tutto il vapore e scolatele. A questo punto potete condirle con dell’olio a crudo, o ripassarle in padella con olio e spezie, secondo i vostri gusti.
In ogni caso, fate in modo che le verdure siano belle asciutte; se le lessate, strizzatele bene e mandate via tutta l’acqua, se invece le ripassate, lasciatele sul fuoco fino a quando tutta l’acqua non sarà evaporata.

Lasciatele raffreddare per circa mezz’ora e nel frattempo preparate la pastella: guardate la foto sequenza!

gli_ingredienti

sbattere_uova

 

 

 

 

 

 

farina_sciolta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

P1010539

pastella

farina_Lievito

setacciare_farina immergere_verdure

aggiungu_spezie versa_Verdure_teglia

pasticcio_cotto_zoom

Lasciate freddare qualche minuto e servite tiepido. E come sempre…buon appetito!

Verdiana Amorosi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook