Le polpette svedesi Ikea presto in versione vegan

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Polpette vegane presto nei ristoranti Ikea. La domanda di cibo per coloro che hanno scelto di rinunciare a carne, uova e latticini cresce in tutto il mondo e il colosso dei mobili non vuole restare indietro. Per questo ha tirato fuori dal cilindro un’offerta deliziosa: una rivisitazione in chiave veg delle sue classiche polpette svedesi.

Ad annunciarlo è l’associazione animalista americana PETA, che vede nella decisione un successo delle esercitate sull’azienda l’anno scorso, quando lanciò una petizione per chiedere di aggiungere le polpette vegan al menu. IKEA, infatti, nel 2014 ha annunciato di essere a lavoro su delle polpette vegetariane. Così i sostenitori della PETA e molti affiliati internazionali hanno firmato petizioni per chiedere anche l’alternativa vegan.

Il lavoro ha pagato e da aprile anche i vegani potranno mangiare qualcosa nei ristoranti Ikea. “Gli spuntini vegan risparmiano sofferenze agli animali e fanno bene alla salute umana, per questo IKEA guadagna un bell’applauso da parte nostra”, dice la Peta.

Nel frattempo, altre grandi catene di fast food stanno espandendo le opzioni vegetariane e vegane. Come Chipotle, che sta promuovendo il nuovo burrito vegan con una promozione speciale: chi lo acquisto ha diritto a un secondo veg burrito gratis nel mese successivo.

L’offerta ha riempito il fast food di cibo messicano in tutti gli Stati Uniti, e in molte località il prodotto è terminato completamente a tutta velocità. La domanda però è una sola: un vegano potrebbe essere attratto da un fast food di una qualsiasi delle multinazionali che maggiormente favoriscono il consumo di carne? In fondo le alternative etiche e sane esistono già e si stanno diffondendo velocemente…

Roberta Ragni

Leggi anche:

Le polpette svedesi di IKEA vegetariane contro i cambiamenti climatici

Franchising vegan: come aprire un fast food cruelty free (e non solo)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook