Pizza di Pasqua: la ricetta vegan

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un dolce tipico da portare in tavola per la tradizionale colazione di Pasqua rivisitato in versione vegan eliminando dunque, dalla preziosa ricetta della “nonna”, tutti gli alimenti di origine animale. Preparato la sera prima e servito la mattina accompagnato con cioccolata e salame di seitan o tofu, sarà una vera delizia sia per chi al mattino ama il salato sia per chi al dolce non rinuncerebbe mai.

 

 

Ingredienti (per 2 pagnottoni)

  • 1kg di farina
  • 2 bicchieri di latte di soia/riso
  • 300 g di zucchero
  • 50g di semi di anice
  • 1 bicchiere di olio
  • lievito di pane
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 2 stampi per dolci medi

Ingredienti e Preparazione del lievito di pane

  • ½ panetto di lievito di birra
  • 1 bicchiere di latte
  • farina q.b

Preparazione

Riprendete il lievito di pane lasciato a lievitare durante la notte ed impastatelo insieme a tutti gli altri ingredienti. Versate l’impasto negli appositi stampi e lasciate lievitare ancora fino a sera. Preriscaldate il forno a 180° e quando sarà ben caldo infornate e cuocete a 200° per 40/50 minuti. Servite freddo e tagliato a fette.

E quello che avanza sarà una gradita sorpresa da mettere nel cestino del pic-nic di Pasquetta.

Buon Appettito

Gloria Mastrantonio

Foto: Le pentole fan fracasso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook