Cheescake al limone: la ricetta vegan

Cheescake al limone

Il cheescake è un dolce freddo che si presta a mille varianti, a iniziare dal tipo di biscotti utilizzati per la base, passando per la scelta del formaggio o per la copertura, che può essere fatta con sciroppi, frutta, crema, scaglie di cioccolato… Anche la cucina vegetale ci offre un’incredibile quantità di combinazioni.

Oggi vi propongo la mia cheesecake preferita, quella fresca e delicata al limone.

Ingredienti:

Per la base:

250g biscotti secchi secchi vegan (tipo digestive)
65 g di olio extra vergine di oliva delicato

Per la crema:

350 gr di silken tofu autoprodotto (1 litro latte di soia e 5 gr. solfato di calcio)
250 gr di yogurt di soia autoprodotto
1 cucchiaio di amido di mais
2 cucchiaini di agar agar in polvere
125 gr di zucchero di canna grezzo
succo di un limone bio (si può aggiungere anche la buccia grattugiata)

Per la gelatina al limone:

80 gr di zucchero
2 cucchiai di amido di mais
200 ml di acqua
Scorza di 1 limone
1 pizzico scarsissimo di curcuma

Procedimento:

Per prima cosa bisogna fare lo yogurt e il tofu. Il silken tofu è il tofu cinese che, rispetto a quello giapponese, è più morbido e vellutato. Si prepara allo stesso modo dell’altro (leggi qui: Come preparare il tofu in casa) ma come caglio prevede l’utilizzo del solfato di calcio (servono 1 litro latte di soia e 5 gr. solfato di calcio). Per sapere come fare lo yogurt in casa, invece, clicca qui. Una volta pronti i due ingredienti, pi prepariamo la base.

Frulliamo i biscotti nel mixer, aggiungendo pian piano l’olio. Versiamo il composto sul fondo di una teglia a cerniera unta, livellando con una forchetta. Lasciamola riposare una mezzora nel frigo. Nel frattempo, prepariamo la crema, frullando il tofu e lo zucchero con lo yogurt, fino a ottenere un composto liscio e denso. Aggiungiamo il resto degli ingredienti (l’amido di mais e l’agar agar), continuando a frullare e, per finire, aromatizziamo con il succo e la buccia grattugiata del limone. Versiamo ora la crema sulla base. Far riposare in frigorifero per almeno tre ore.

cheescake grande

Quando la crema sarà bella compattata, prepariamo la gelatina di limone mettendo in un pentolino antiaderente lo zucchero, l’ amido di mais, l’acqua e la scorza di limone. A fuoco basso, mescolare di continuo e far cuocere fino a che il composto non si sarà addensata, quindi aggiungere una puntina di curcuma. Decorare la cheescake, aggiungendo eventualmente delle fettine di limone. Far raffreddare ancora un po’ in frigo. Al momento di servire aprite la cerniera della teglia, facendo attenzione a non rompere la torta.

Foto e testi: Roberta Ragni

LEGGI anche:

Cheesecake vegetale con pesche e mandorle

Come preparare in casa lo yogurt di soia

Come preparare il tofu in casa

Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Caffè Vergnano

Regali di Natale: un’idea personalizzata e green per la persona che ami

Hello Fish!

Preservare i nostri mari un passo alla volta, a partire dalla stagionalità del pesce

Coop

Mini-muffin al cioccolato serviti e cotti nella buccia di clementine

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Seguici su Instagram
seguici su Facebook