Biscotti allo zenzero in versione vegan

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Biscotti allo zenzero vegan. Ormai manca una settimana a Natale e la modalità “Christmas” è da tempo accesa nella nostra testa su “on”. Quale occasione migliore, allora, per preparare un tradizionale biscotto natalizio bello, buono, facile ed economico?

Dopo il panettone vegan homemade, ecco come realizzare dei profumatissimi biscotti allo zenzero e cannella in versione cruelty free, da servire con un buon caffè, un tè o, perché no, un bicchiere di vino, come vuole la tradizione nordeuropea. Perché…senza zenzero, che Natale è?

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 0 bio
  • 45 gr di olio di semi di girasole
  • 60 gr di zucchero di canna grezzo, possibilmente, integrale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero tritato
  • mezzo bicchiere circa di latte di soia (o altro latte vegetale)
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo di canna per decorare (basta tritare lo zucchero di canna)

Preparazione:

Setacciate la farina e aggiungete il bicarbonato, il sale, lo zucchero, la cannella e lo zenzero. Aggiungete l’olio e, un po’ alla volta, il latte. Impastate fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Se necessario, aggiungete ancora latte o farina. Una volta pronto un impasto liscio e omogeneo, avvolgete nella pellicola trasparente da cucina e fate riposare in frigo per mezz’ora.

Trascorso questo tempo, stendete con il mattarello una sfoglia spessa circa mezzo centimetro, aiutandovi con una spolverizzata di farina per evitare che l’impasto si attacchi. Con gli appositi stampini natalizi date forma ai biscotti. Adagiateli su una placca da forno foderata e fate cuocere per 20 minuti, fino a quando avranno preso un bel colore dorato. La cucina sarà invasa da un delizioso profumo di zenzero e cannella.

natalezenzero2

Sfornate, fate raffreddare, decorate con zucchero a velo e gustatevi le vostre piccole creazioni che non fanno male agli animali. Oppure, se resistete alla tentazione di mangiarle, potete scegliere di usarle come decorazione per l’albero o come doni originali, come suggerito dalla nostra lista dei 10 regali di Natale autoprodotti.

Foto e testi: Roberta Ragni

Leggi anche:

Fallingwater: la casa sulla cascata riprodotta con il pan di zenzero

Dolci di Natale: biscotti allo zenzero

Latte di soia fatto in casa

Zenzero: tutte le proprietà e i trucchi per valorizzarne i benefici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook