Beyoncé e Jay-Z, l’appello ai fan: ‘Cambiate la vostra vita con la dieta veg’

Beyoncé e Jay-Z

Beyoncé e Jay-Z spingono ad adottare una dieta 100% vegetale. La cantante e il marito già in passato avevano reso nota la loro posizione sull’alimentazione vegan e sperano di convincere il loro numeroso pubblico a provarci.

I due cantanti auspicano che i loro fan (circa 88 milioni i seguaci di Facebook), provassero almeno una volta al giorno a consumare un pasto vegetale. Anche se non si cambia completamente il proprio stile alimentare, si dà un notevole contributo riducendo il consumo di alimenti di origine animale.

Il messaggio è stato lanciato anche tramite la prefazione del libro “Greenprint” di Marco Borges, esperto di alimentazione e benessere, che da oltre 20 anni segue star e sportivi. Borges è l’ideatore della dieta dei 22 giorni, un regime alimentare che promuove un’alimentazione vegan puntando sia a far perdere i chili di troppo sia a migliorare il benessere della persona.

“Marco dice sempre che più tendi verso un’alimentazione vegetale, più benefici potrai ottenere per la tua salute. Non vogliamo promuovere un unico stile di vita, voi sapete che cosa è meglio per voi – spiegano Beyocé e il marito nella pagina di introduzione al volume – ma vogliamo incoraggiarvi ad inserire nella vostra alimentazione sempre più pasti 100% vegetali”.

Attraverso “The Greenprint”, Borges ha lanciato un nuovo movimento costituito da 4 iniziative principali: uno strumento digitale, il libro appena uscito, un documentario e una sperimentazione clinica.

“Ognuno di noi [ha la capacità di cambiare] la propria vita, quella della propria famiglia, la salute della propria comunità e le condizioni del nostro mondo facendo una scelta potente e basilare” ha detto Borges: “Definiamo il nostro destino. Creiamo il nostro Greenprint. “

Il nuovo strumento digitale basato sul web mostra l’impatto positivo che l’utilizzo di uno stile di vita vegano può avere sull’ambiente.

A corredo il libro “The Greenprint: Plant-Based Diet, Best Body, Better World”, ricco di ricette vegane, piani alimentari e linee guida nutrizionali.

Per il documentario, tuttavia, i seguaci di The Greenprint dovranno attendere fino alla fine del 2019. Descritto come “più di un semplice documentario”, il nuovo film è prodotto da 51 Minds Entertainment, una divisione di Endemol Shine Nord America. Esplorerà l’impatto di una dieta a base vegetale nel mondo, ma esaminerà e presenterà anche soluzioni agli “ostacoli nella vita reale delle comunità sottoservite”.

Per eseguire il backup dello strumento digitale, del libro e del documentario con prove più concrete, Greenprint ha anche condotto una sperimentazione clinica in uno dei migliori ospedali del New Jersey, il Holy Name Medical Center.

I partecipanti sono stati esaminati prima e dopo aver condotto la dieta dei 22 giorni. Secondo quanto riferito, hanno sperimentato livelli di energia più elevati, pelle più sana, miglioramento del sonno e della digestione. “Gli effetti erano di così ampia portata, a dir poco sbalorditivi“, ha dichiarato Michael Maron, presidente e CEO del centro.

“Abbiamo bisogno di cambiare. Il mondo non cambia da solo. La singola decisione da parte di ognuno di noi può avere impatti importantissimi su quello che ci circonda. Una volta che anche noi abbiamo capito che cosa c’era dietro ad una nuova alimentazione, la nostra missione è diventata farlo sapere a più persone possibili. Vogliamo sfidarvi, agiamo insieme, diffondiamo la verità, rendiamo questa missione un movimento” dicono ancora Beyoncé e Jay-Z.

Una scelta amica dell’ambiente e della salute.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Coop

Arrivano le ciliegie “Buone e Giuste” senza glifosato di Fior Fiore Coop

corsi pagamento

seguici su facebook