Dolci vegan: praline di quinoa e mango con granella di pistacchi

praline di quinoa

Dopo aver scoperto che il mango aiuta a dimagrire, ho pensato di proporvi una ricetta sfiziosa, leggera e freschissima: praline di mango, con quinoa, farina di cocco e granella di pistacchi!

Ingredienti

  • 1 mango piccolo
  • mezza tazza di quinoa
  • 1 tazza di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 7 cucchiai di farina di cocco
  • 5 cucchiai di granella di pistacchi
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    10 minuti
  • Tempo Riposo:
    20 minuti
  • Dosi:
    per 2 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Praline di quinoa e mango con granella di pistacchi: preparazione

Per prima cosa lavate bene il mango, facendo una pappetta di acqua e bicarbonato di sodio, che va prima spalmata su tutta la buccia del frutto e poi risciacquata abbondantemente, sotto l'acqua corrente, per togliere tutti i residui.

Una volta ben pulito, asciugate bene il mango, sbucciatelo e tagliate la polpa a pezzi, ma fate attenzione perché al centro del frutto c'è un grosso nocciolo duro, che dovrete raschiare bene per accertarvi di tirare via bene la polpa e i filamenti succosi.

Poi mettete la polpa e metà della buccia nel mixer, frullate tutto fino ad ottenere una crema omogenea e mettetela da parte.

unite-il-mango-alla-quinoa

A questo punto, mettete la quinoa in un colino e sciacquatela bene sotto l'acqua corrente per togliere tutti i residui (che la renderebbero amarognola), poi scolatela e mettetela in un pentolino, versate 2 tazze d'acqua e portate a bollore, quindi aggiungete lo zucchero, mescolate e lasciate bollire fino a quando l'acqua non si sarà assorbita completamente. Quindi lasciate freddare completamente.

fate-un-impasto-compatto-e-denso

Una volta freddata la quinoa, aggiungete la farina di cocco e la crema di mango, mescolate fino ad ottenere un impasto denso e compatto, poi – con le mani – fatene delle palline del diametro di circa 3-4 centimetri.

Rotolate le polpettine ottenute nella granella di pistacchi e una volta completate tutte le praline conservatele in freezer per 20 minuti, poi spostatele in frigorifero e servitele sempre belle fredde!

foto e testi: Verdiana Amorosi

www.lacucinadiverdiana.it

Leggi tutte le nostre ricette vegan

Leggi tutti i nostri dolci vegan