Crostata vegan alla crema di limone

Ricetta crostata vegan al limone. Dopo l’intensa ondata di gelo che ha investito mezza Italia, le temperature primaverili di questi giorni hanno fatto venir voglia di mettere via il giaccone pesante. E cosa c’è di meglio per accogliere il tepore che ci ha regalato il clemente sole, se non preparare un profumato assaggio di primavera? Ecco una ricettina vegan facile facile, dal sapore particolare e vellutato, che potrete gustare con una tazza di tè in compagnia di una cara amica. Una delizia assolutamente da provare, soprattutto se amate i limoni e il loro aroma (o magari se ne avete tanti e non sapete come utilizzarli prima che si rovinino…).

Ingredienti per la pasta :

  • 300 g di farina di grano tenero biologica
  • 200 ml di latte di soia
  • 70 ml di olio di semi
  • 4 cucchiai di zucchero di canna integrale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 pizzico di sale
  • Ingredienti per la crema di limoni:
  • 150 ml di latte di soia
  • 30 gr di fecola di patate
  • 90 gr di zucchero di canna integrale
  • Scorza di 1 limone
  • Succo di 1 limone
  • Una mela tagliata a fettine sottilissime e zucchero a velo per decorare

Preparazione:

Unire la farina, lo zucchero, il sale e il bicarbonato in una terrina. Aggiungere, iniziando a impastare, prima l’olio a filo, poi il latte e, infine, l’aceto di mele. Amalgamare velocemente il tutto, formare una palla, coprire con la pellicola e lasciare riposare in frigo per mezz’ora, meglio per un’ora.

Nel frattempo, potete preparare la crema di limoni, mischiando ben bene in un pentolino il latte di soia la fecola, lo zucchero e la scorza di limone. Mettere quindi su un fuoco basso, continuando a mescolare e avendo cura di evitare la formazione di grumi. Una volta portato a bollore, spegnere il fuoco e aggiungere il succo di limone, sempre mischiando con cura la crema.

Passato il tempo di riposo dell’impasto, stenderlo con il mattarello, rendendolo omogeneo, e rivestirne uno stampo dal diametro di 24/26 cm, precedentemente foderato (o “imburrato” con margarina e infarinato). È importante far aderire bene l’impasta ai bordi dello stampo, aiutandosi con le dita, ma senza provocare danni! Bucherellare infine con una forchetta e versate al suo interno metà della crema di limone. Mettere in forno per 10 minuti a 180 gradi. Successivamente versare l’altra metà della crema e far cuocere per 35, 40 minuti a seconda del forno. Ultimata la cottura, decorare con fettine di mele e zucchero a velo.

E la crostata veg alla crema di limone è servita! Buon inizio di primavera!

Roberta Ragni

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram