frollini-polenta

Chi l’ha detto che con il misto di farina di polenta gialla e grano saraceno si può fare unicamente la polenta taragna, accompagnata rigorosamente da un quintetto di formaggi? Ecco una semplice e gustosa alternativa per allietare e riscaldare i freddi pomeriggi autunnali: frollini a base di farina di polenta taragna, frutti rossi, gocce di cioccolato fondente e birra.

Una ricetta semplice e rustica, ma incredibilmente buona!

Ingredienti per 5-6 persone:
  • 300 g di farina di polenta taragna (60 g di farina di grano saraceno e 240 g di farina di polenta)
  • 200 g di farina 0
  • 200 g di zucchero (o dolcificanti naturali)
  • 120 g di olio extra vergine di oliva
  • 120 g di birra chiara (possibilmente artigianale)
  • 1 bustina di vanillina o un cucchiaino di cannella
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 70 g di frutti rossi essiccati
  • 70 g di gocce di cioccolato fondente (oppure spezzettate 70 g di cioccolata fondente in tavoletta)
  • zucchero a velo a piacere per decorare

Come preparare i frollini:
Versate la birra in un bicchiere, aggiungete i frutti rossi essiccati (per farli insaporire e ravvivare) e fate macerare per circa 15 minuti.

In una terrina capiente versate le due farine setacciate, poi aggiungete il lievito, la vanillina (o la cannella) la birra, i frutti rossi ravvivati, le gocce di cioccolata mescolate un pò, poi aggiungete lo zucchero, l’olio e l’uovo, sempre mescolando man a mano che addizionate.

Impastate per amalgamare bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e non appiccicoso (se dovesse risultare troppo umido e difficile da maneggiare, aggiungete un pò di farina bianca; se risultasse troppo asciutto aggiungete qualche cucchiaio di acqua fredda).

Avvolgete l’impasto con una pellicola e fate riposare in freezer per 10 minuti circa.

Trascorso questo tempo, accendete il forno a 180 gradi, riprendete la pasta dal frigo e stendetela delicatamente con il mattarello (aiutatevi con un pò di farina bianca) fino ad ottenere uno strato dello spessore di un centimetro.

A questo punto, ritagliate i biscotti con la formina che preferite, disponeteli su una teglia da forno coperta con carta da forno e infornate per circa 12 -15 minuti (o fino a quando saranno ben dorati) e una volta cotti, sfornate e lasciate freddare.

foto e testi: Verdiana Amorosi

www.lacucinadiverdiana.it

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram