polpette-patate-spinaci

Non riuscite a far mangiare le verdure ai vostri piccoli? Ecco la soluzione: polpette di patate e spinaci cotte al forno e impreziosite da un pizzico di paprika. Ideali per i bambini, ma apprezzate sempre anche dai grandi, queste polpette vegetariane, a base di ingredienti semplici e di stagione, sono adatte da portare in ufficio, per un pranzo fuori casa, ideali per chi è a dieta o vuole fare un aperitivo a base di finger food.

Ingredienti per 8 polpette circa:

  • 200 g di spinaci
  • 3 patate medie
  • 1 uovo
  • due cucchiai di pan grattato + una tazza per la panatura
  • 1 cucchiaio di olio
  • 2 prese di sale
  • 2 tazze di acqua
  • 1 pizzico di paprika

Lavate gli spinaci e pulite bene le patate con un panno umido, poi mettete tutto nella pentola a pressione (senza togliere la buccia alle patate), aggiungete 2 tazze di acqua, chiudete e mettete a fuoco medio: fate cuocere per circa 20 minuti dall’inizio del sibilo della valvola, quindi scolate tutto e lasciate freddare.

A questo punto togliete la buccia alle patate e strizzate gli spinaci; mettete tutto in una terrina capiente, schiacciate le patate e gli spinaci con una forchetta fino ad ottenere quasi una crema, aggiungete l’uovo, il pangrattato, una presa di sale, l’olio e il sale, quindi amalgamate tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Accendete il forno a 200 gradi; poi dividete l’impasto in tante palline del diametro di 5-6 cm, tuffatele nel pangrattato e adagiatele su una teglia foderata con carta da forno; fate cuocere per circa 20 minuti, o fino a quando non saranno ben dorate in superficie.
Poi sfornate, lasciate freddare qualche minuto e servite!

foto e testi: Verdiana Amorosi

www.lacucinadiverdiana.it

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog