Frittata vegan con le zucchine

frittata_zucchine

Per una fresca cena estiva, che c’è di meglio di una “frittatina veloce” con le zucchine? Molto ricche di acqua ma anche di vitamine, le zucchine sono le regine di ricette e piatti della tanto aspettata e finalmente arrivata estate. Anche se consumate solitamente come contorno, noi ve le proponiamo quale ingrediente principale di questo piatto unico e nutriente. Ma come è possibile fare una frittata vegan essendo le uova l'ingrediente principale? Semplice, utilizzando la farina di ceci, ottima sostituta e, i siciliani lo sanno bene, perfetta per i fritti.

Ingredienti ( per 4 persone)

  • ½ cipolla
  • 2 zucchine
  • 2 fiori di zucca
  • 200g di farina di ceci
  • ½ cucchiaio di curcuma
  • olio d’oliva
  • sale
  • acqua
  • peperoncino

Preparazione

Laviamo e tagliamo le zucchine a rondelle. Apriamo i fuori di zucca ed eliminiamo il pistillo interno. A questo punto tagliamo i fiori a listarelle sottili. Tagliamo la cipolla in pezzi abbastanza grandi.

In un recipiente mescoliamo la farina di ceci con un bicchiere e mezzo d’acqua aggiungendo la curcurma e un pizzico di sale, fino ad ottenere una pastella morbida.

Ora facciamo soffriggere la cipolla in una padella in cui abbiamo versato l’olio. Quando la cipolla si sarà imbiondita aggiungiamo le zucchine ed i fiori e facciamo cuocere il tutto per almeno 5 minuti.

Aggiungiamo la pastella di ceci amalgamandola alle zucchine ed i fiori, facendo cuocere per altri 5 minuti.

Una volta rosolata la parte sotto, rigiriamo la frittata aiutandoci con un coperchio. Facciamo cuocere ancora per almeno 5 minuti.

Una volta pronta servite la frittata tiepida spolverandola con del peperoncino.

Buon Appetito

Gloria Mastrantonio

Leggi tutte le nostre ricette vegan