polenta

L’antichissima polenta altro non è che un impasto semplice di acqua e farina di cereali, in particolare mais, proprio per questo è sempre stata definita “ilpiatto dei poveri”. Spesso considerata un piatto molto pesante e ricco di calorie, in realtà la polenta ha una quantità di calorie abbastanza limitata, sicuramente inferiore a quella della pasta. Più è morbida e più sarà leggera e digeribile. Di diversi tipi e varianti, infatti ogni regione ha la sua ricetta, noi ve la riproponiamo green accompagnata da sughi vegetariani e ovviamente vegan. Con il freddo appostato dietro la vostra porta di casa e gli ospiti in arrivo per il pranzo, che altro preparare se una caldissima e gustosissima polenta?

Per prima cosa però iniziate con la ricetta base che poi utilizzerete nelle varianti da voi scelte.

Preparazione Polenta, ricetta base (per 4 persone)

Fate bollire in una pentola molto capiente a fuoco vivo, dell’acqua salata. Aggiungete quindi un po’ alla volta e molto lentamente (per evitare che si formino dei grumi i così detti “fraticelli”) 500g di farina gialla per polenta, mescolate il tutto con un bel mestolo di legno. Continuate a mescolare sempre nello stesso verso, miscelando lo strato più profondo con quello più superficiale fino ad amalgamare il composto per bene.

Se la polenta comincia a diventare troppo dura e compatta, allora aggiungete un mestolo d'acqua calda per renderla più morbida. Dopo circa 40 minuti, durante i quali voi avrete continuato a girare la polenta, questa inizierà a staccarsi dai bordi della pentola ed in teoria potrebbe già essere servita in tavola ma, la polenta più si cuoce più viene buona quindi continuate la cottura per altri 20 minuti.

Terminata la cottura, versate la polenta sul tradizionale tagliere in legno e portatela a tavola calda ben calda con il sugo di contorno da voi preparato.

POLENTE VEGETARIANE

Polenta con Funghi e Gorgonzola

polenta

Ingredienti (per 4 persone)

  • 500g. di polenta come da ricetta base
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla
  • 400gr di funghi freschi misti
  • 60gr di gorgonzola
  • 2 cucchiai di parimiggiano o grana grattugiati
  • 0,3 lt di panna da cucina
  • prezzemolo tritato
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Pelate bene la cipolla e tritatela. Pulite bene i funghi e tagliateli finimente. Prendete una padella e fate rosolare l’aglio schiacciato con un po’ d’olio, aggiungete la cipolla ed i funghi. Lasciate appassire per circa 10 minuti a fuoco basso.

Preparate la polenta e qualche istante prima di portarla in tavola a fuoco spento aggiungete il parmigiano e il gorgonzola tagliato a pezzetti mescolando finché i formaggi non si saranno fusi completamente, se necessario aggiungete un po’ di acqua.

Quando la polenta sarà pronta, aggiungete la panna ai funghi e lasciateli cuocere per altri 5 minuti, il tempo sufficiente per restringere la panna. A cottura ultimata aggiungete il prezzemolo e correggete di sale e pepe. Adesso non dovrete far altro che disporre la polenta nei singoli piatti e ricoprirla con un po’ di funghi ed il loro sughetto di cottura.

Servite caldissima!

Consiglio: se il gorgonzola è un formaggio per il quale proprio non andate matti potreste sostituirlo con della semplice fontina.

Polenta al Radicchio

 

polenta

Ingredienti (per 4 persone)
  • 500gr di polenta come da ricetta base (cercate di ottenere una polenta abbastanza dura)
  • 4 cespi di radicchio
  • 200 grammi di taleggio
  • olio di oliva
  • peperoncino in polvere
  • aglio tritato

Preparazione

Mondate il radicchio e fatelo cuocere sulla piastra o sulla griglia spennellandolo con l’olio.

Tagliate la polenta e fette e fatela grigliare leggermente.

Dispone sui piatti la polenta ed il radicchio grigliato sopra

Condite il tutto con un filo di olio a crudo, aglio tritato e peperoncino in polvere e servite aggiungendo sopra la polenta i cubetti di taleggio precedentemente tagliati.

VARIANTI POLENTA VEGAN

Polenta con Sugo di Seitan e Funghi

polenta

Foto: aimeedars

 

Ingredienti

500g di Polenta come da ricetta base

Ingredienti per il sugo
  • 400g di Seitan
  • 400g di funghi misti
  • 2 bottiglie di passata di pomodoro
  • olio d’oliva
  • aglio
  • alloro
  • prezzemolo

Preparazione

Preparate la polenta come da ricetta base.

Nel frattempo fate rosolare il seitan (tagliato a pezzetti) in una pentola con uno spicchio d’aglio, un po’ d’alloro sbriciolato, e olio. Quando il seitan si è colorito (giratelo spesso per non farlo attaccare) versate le due bottiglie di passata di pomodoro. A questo punto a parte stufate i funghi sempre con aglio, alloro e olio d’oliva.

Dopo una decina di minuti di stufatura aggiungete i funghi al sugo con il seitan, salate e fate amalgamare per pochi minuti. Spegnete e spolverizzate con un po’ di prezzemolo

Una volta che il sugo è pronto finite la cottura della polenta e servite il tutto su un tagliere nel quale avrete riversato con abilità la vostra polenta con accanto il sugo vegan di seitan e funghi.

 

 

Polenta con Fagioli

polenta

Foto: Megabeth

Ingredienti (per 4 persone)

  • 500 gr. di polenta come da ricetta base
  • 250 gr. di fagioli
  • 2 coste di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • olio
  • timo e salvia

Preparazione

Pulite e tritate il sedano, la carota e la cipolla. Fate soffriggere in una pentola gli odori con un po’ d’olio. Quando saranno rosolati aggiungete i fagioli (che avrete messo in ammollo precedentemente secondo il tempo necessario) e mezza brocca di acqua. Fateli cuocere. A cottura ultimata togliete un terzo dei fagioli e schiacciateli per prepararne un morbido purè.

A questo punto preparate la polenta. Nel frattempo aggiungete ai fagioli schiacciati le erbe aromatiche. Quando la polenta sarà cotta unite la purea di fagioli con gli aromi e disponete il tutto su un tagliare di legno versando accanto i fagioli rimasti interi.

Servite il tutto ben caldo

 

Polenta agli Spinaci

 

polenta

Ingredienti (per 4 persone)

  • 500g di Polenta come da ricetta base
  • 50 gr. di spinaci,
  • burro vegetale
  • sale

Preparazione

Preparate la polenta. Lavate accuratamente gli spinaci e lessateli in abbondante acqua salata. Scolateli e strizzateli leggermente per poi tritarli.

Quando la polenta sarà cotta unite le spinaci tritati con un po’ di burro amalgamando bene il tutto.

Servite questa deliziosa polenta green molto calda.

Accompagnate la polenta con un buon vino rosso biologico, non troppo forte

Buon Appetito!

Gloria Mastrantonio

Leggi tutte le nostre ricette vegetariane

Leggi tutte le nostre ricette vegan

 

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog