Porridge estivo

ricetta porridge

Siete alla ricerca di un'idea per una colazione un po' diversa dal solito? Vi avevamo già parlato della colazioni alternative a cornetto e cappuccino e ora vi diamo un'idea in più. Si tratta del porridge ai fiocchi di avena che potrete preparare in versione estiva con i frutti di bosco o in alternativa con fragole e altra frutta di stagione a seconda degli ingredienti che avete a disposizione.

A volte il porridge viene chiamato anche zuppa d'avena. Lo si prepara con i fiocchi di avena o con la farina di avena, ma nel nostro caso i fiocchi di avena sono l'alternativa meno costosa e più facilmente reperibile anche al supermercato oltre che nei negozi bio.

In Gran Bretagna il porridge viene servito soprattutto in versione dolce per la colazione, accompagnato da frutta e marmellata, ma ne esistono anche versioni salate, da servire come zuppe per la cena, in particolare nei paesi slavi. Ecco come preparare rapidamente il porridge per la colazione.

Ingredienti (per 1 porzione)

250 ml di latte di riso o di avena
40 gr di fiocchi di avena (4 o 5 cucchiai circa)
1 cucchiaino di malto di riso o altro dolcificante naturale
3 cucchiai di frutti di bosco freschi misti
1 cucchiaio di muesli o frutta secca per guarnire (facoltativo)
1 pizzico di cannella o di vaniglia bio in polvere

Preparazione

La preparazione del porridge a partire dai fiocchi di avena è molto semplice. Per una versione ancora più salutare e ricca di fibre, consiglio di scegliere i fiocchi di avena integrali, se possibile anche bio.

Per quanto riguarda la frutta, l'ideale sarebbe avere a disposizione dei frutti di bosco raccolti direttamente da voi oppure le fragole e fragoline del vostro orto, ma potrete scegliere in alternativa altra frutta di stagione a vostra disposizione e in base ai vostri gusti, così da rendere il porridge sempre diverso.

Per preparare il porridge ai fiocchi di avena avete due opzioni. Se volete preparare questa colazione la sera prima per la mattina successiva, riscaldate semplicemente in un pentolino il latte di riso o di avena (o altro latte vegetale a scelta, ma va bene anche della semplice acqua) fino ad intiepidirlo. Versate i fiocchi di avena e il dolcificante naturale prescelto, mescolate e lasciate riposare fino alla mattina successiva. Troverete la colazione pronta, eventualmente da riscaldare leggermente.

Se invece volete preparare il porridge ai fiocchi di avena al momento, versate in un pentolino il latte vegetale prescelto e i fiocchi d'avena, accendete il fornello a fiamma bassa e mescolate di tanto in tanto fino a quando si sarà formato un composto denso. Quindi spegnete e lasciate riposare per qualche minuto per fare intiepidire e per permettere ai fiocchi di avena di assorbire una parte del liquido. Unite anche il dolcificante naturale prescelto.

porridge mirtilli lamponi

Potrete scegliere la consistenza che preferite variando i tempi di cottura e di riposo dei fiocchi d'avena. Quando il porridge sarà pronto, non dovrete fare altro che versarlo in una ciotola o in una scodella per la colazione. Quindi guarnirete con i frutti di bosco o altra frutta fresca, con il muesli, la frutta secca e un pizzico di vaniglia o di cannella.

Marta Albè
(Testi e Foto)

Leggi anche:

10 colazioni alternative a cornetto e cappuccino
Pancake: 10 ricette per prepararli in casa
Crema Budwig: come si prepara e i benefici

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram