La scelta di limitare il consumo di carne molto spesso ha un'origine etica, come difesa degli animali. Ed è proprio sulle persone più sensibili a questi temi che cerca di far leva il Vegetarian Calculator,che tenta di quantificare e mettere nero su bianco il numero di animali che ognuno di noi mangia nel corso della vita.

Secondo il sito, in media una persona mangia circa 7.000 animali durante la sua esistenza. Si tratterebbe di 11 mucche, 27 maiali, 30 pecore, 80 tacchini, 2.400 polli e 4.500 pesci. Non è impressionante? Se però seguite già un'alimentazione veg, il sito web consente di inserire il numero di mesi o anni da quando siete vegetariani per calcolare quanti animali avete 'salvato', quanti chili di carne non avete mangiato così come quanta CO2 avete contribuito ad abbattere.

Il sito si basa sui dati di un report USDA del 2008. E 'uno strumento divertente e affascinante, anche se i risultati potrebbero risultare piuttosto approssimativa in verità. Per un approccio più matematico e complesso, sarebbe interessante capire meglio come conteggiare gli animali.

Sul sito in mostra anche gli effetti sull'ambiente, essendo l'allevamento di animali destinati al consumo tra le prime cause del riscaldamento globale, con un impatto ancora più grande di quello delle auto. A prescindere da questo, il messaggio è chiaro: una dieta a base vegetale salva animali, salute e Pianeta.

Roberta Ragni

Leggi anche:

La bufala dei vegetariani che uccidono più animali di chi mangia carne

25 cose che un vegano si e' sentito dire almeno una volta nella vita

5 additivi di origine animale: la crudelta' che non ti aspetti

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram