piadina falafel 1

Oggi vi presentiamo la versione casalinga della piadina con i falafel di ceci che di solito si può acquistare e gustare nei locali etnici. In questo modo otterrete un piatto molto più leggero perché non sarà necessaria la frittura.

Preparerete in casa sia le piadine che i falafel. Il tutto non richiede troppo tempo e il risultato sarà davvero goloso. Ecco tutte le istruzioni per procedere.

Per la piadina di farro

150 gr di farina di farro
2 cucchiai di olio extravergine
1 pizzico di sale
Acqua tiepida

Con le dosi indicate otterrete 4 piadine di farro. Versate in una ciotola capiente la farina di farro, unite l'olio extravergine e un pizzico di sale. Iniziate ad impastare aggiungendo acqua tiepida a filo, fino ad ottenere un impasto omogeneo e non appiccicoso, come per l'impasto del pane o della pizza. In questo caso però non serve aggiungere lievito.

Coprite con un telo e lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Quindi dividete l'impasto in 4 parti e stendetele con un mattarello mantenendo uno spessore di 3 o 4 millimetri. Aiutatevi con un coperchio e con un coltello per ottenere delle forme il più possibile rotonde. Scaldate una padella antiaderente ampia senza aggiungere olio e cuocete le piadine per circa 2 minuti per lato, rigirandole con attenzione. Spostate su un piatto, lasciate intiepidire e preparatevi a farcire.

piadina falafel cover

Per i falafel di ceci rapidi

240 gr di ceci lessati
4 cucchiai di pane grattugiato
1 cucchiaio di olio extravergine
1 pizzico di sale fino integrale
1 pizzico di pepe e di paprica
Prezzemolo tritato o semi di cumino

Con gli ingredienti indicati otterrete da 6 a 8 falafel circa, a seconda delle dimensioni. Versate i ceci in una ciotola capiente e lavorateli con le mani fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. In alternativa potete utilizzare un mixer o un robot da cucina. Unite tutti gli ingredienti per il condimento, a partire dal pane grattugiato, amalgamate e formate le vostre crocchette, con l'aiuto di un ring o coppapasta.

Potete cuocere i falafel in padella con olio fino a doratura, oppure per una preparazione più leggere scegliete la cottura al forno. Infornate i falafel a 180°C per 15-20 minuti fino a doratura, dopo aver spennellato la superficie con un filo d'olio. Lasciate intiepidire e utilizzate i falafel per farcire le piadine insieme all'insalata, alle carote e agli altri condimenti.

Per farcire e guarnire

1 o 2 carote per porzione
Foglioline di insalata mista
Paprica in polvere
Pepe nero in grani o macinato
Olio extravergine
Succo di limone

Affettate le carote a julienne e irroratele con il succo di limone. Condite l'insalata con olio extravergine e sale. Utilizzerete una parte dell'insalata e delle carote per farcire l'interno della piadina di farro e l'altra parte la disporrete a piacere sui singoli piatti. Completata il condimento con la paprica in polvere e il pepe nero. Potete anche servire con delle salsine preparate in casa, come maionese, ketchup, salsa guacamole o salsa tzatziki.

piadina falafel 2

Buon appetito!

Marta Albè
(Testi e foto)

Leggi anche:

Come preparare in casa i falafel di ceci
Come fare il pane pita in casa

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram