Barrette energetiche

Preparare in casa delle barrette energetiche adatte per la colazione o da portare con sé durante un pic-nic, una gita o una camminata in montagna è davvero molto semplice.

Dovrete avere a disposizione frutta secca, semi e fiocchi di cereali. Come ingrediente speciale per la preparazione di queste barrette energetiche abbiamo scelto le bacche di goji, frutto della vita e della longevità.

Ingredienti

50 gr di mandorle sgusciate
50 gr di nocciole sgusciate
50 gr di fiocchi d'avena
40 gr di semi di zucca o di girasole
40 gr di bacche di goji
30 gr di uvetta
2 cucchiai di farina di cocco (facoltativo)
2 cucchiaini di olio extravergine
200 gr di sciroppo d'agave o malto di mais

Preparazione

Con gli ingredienti indicati otterrete circa 16 barrette energetiche alle bacche di goji. Per la preparazione di questa ricetta dovrete avere a disposizione una teglia rettangolare in vetro pyrex o in ceramica (vanno bene le teglie per le lasagne), una spatola, una ciotola per l'ammollo delle bacche di goji e dell'uvetta, dei cucchiai e un tritatutto o mixer da cucina. Potete sostituire lo sciroppo d'agave o il malto di mais con del miele piuttosto liquido, se volete.

Trovate le bacche di goji in vendita in erboristeria, su internet, nei negozi di prodotti bio e in alcuni supermercati, così come lo sciroppo d'agave e il malto di mais. Tutti gli altri ingredienti sono reperibili nei comuni negozi di alimentari.

LEGGI anche: Bacche di Goji: come gustarle al meglio

Per prima cosa lasciate ammorbidire l'uvetta e le bacche di goji in una scodella o in una ciotola colma d'acqua a temperatura ambiente per almeno 30 minuti. Questo stratagemma farà in modo che i due ingredienti non rischino di seccarsi troppo con la cottura in forno.

Tritate nel mixer le mandorle, le nocciole e i fiocchi d'avena in modo da ottenere una farina grossolana. Versate in una ciotola capiente. Sminuzzate i semi di zucca o di girasole. Potrete lasciarne anche alcuni interi, se volete. Unite al composto anche la farina di cocco e versate il tutto in un'unica ciotola.

Mescolate gli ingredienti con un cucchiaio in modo che risultino ben distribuiti. Scolate e l'uvetta e le bacche di goji e asciugatele con un panno pulito. Unitele agli altri ingredienti e versate nella stessa ciotola il dolcificante prescelto. Miscelate bene con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo e piuttosto appiccicoso.

Versate sul fondo della teglia due cucchiaini di olio extravergine e ungetela bene anche sui lati. Quindi disponete il composto con l'aiuto di un cucchiaio e di una spatola. Schiacciate bene per compattarlo e livellarlo. Cercate di ottenere uno strato dallo spessore di circa 1 centimetro. Cuocete il tutto in forno a 180° per 10-15 minuti, facendo attenzione che la superficie non si scurisca troppo.

Estraete la teglia e lasciate intiepidire. Quindi con l'aiuto di un coltello ricavate delle barrette rettangolari. Lasciate raffreddare del tutto ed estraete le vostre barrette con la massima delicatezza. Le potrete conservare in frigorifero per 3 o 4 giorni in un contenitore per alimenti. Per separarle meglio una dall'altra, servitevi di qualche pezzetto di carta da forno.

barrette energetiche goji

Per ottenere uno snack più fresco e morbido, evitate la cottura in forno e lasciate riposare la teglia in frigorifero per alcune ore. Così potrete ricavare tanti bocconcini per la colazione o la merenda che piaceranno molto anche ai bambini. In alternativa al forno, infine, se lo avete a disposizione, potrete usare un essiccatore.

Marta Albè
(Testi e Foto)

Leggi anche:

Bacche di goji: frutti della vita e della longevità

Bacche di Goji: benefici e come coltivarle in casa

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram