Cracker fatti in casa

Avete mai provato a preparare i cracker in casa? I cracker fatti in casa non conterranno grassi idrogenati e oli vegetali di dubbia provenienza, come l'olio di palma. Preparando i vostri cracker homemade potrete tenere sotto controllo senza problemi il quantitativo di sale da utilizzare.

Di recente alcune aziende produttrici di cracker non salati sono state costrette a cambiare le diciture in etichetta, poiché si trattava di informazioni ingannevoli. Ecco dunque un motivo in più per preparare i vostri cracker in casa. Saranno buonissimi, personalizzabili e sempre diversi. Abbiamo raccolto per voi tante ricette a cui potrete ispirarvi.

1) Crackers alla curcuma senza lievito

crackers alla curcuma

2) Cracker ai semi di sesamo

crackers semi sesamo

I cracker ai semi di sesamo sono molto leggeri e gustosi. Grazie alla farina integrale, questi cracker saranno particolarmente ricchi di fibre, preziose per favorire la digestione. Per guarnirli potrete scegliere sia il sesamo bianco sia il sesamo nero, a seconda dei vostri gusti. Qui la ricetta completa.

3) Cracker di okara

cracker okara

fonte foto: cucinalkemika.blogspot.it

Tra i vari modi per riutilizzare l'okara rimasta dalla preparazione del latte di soia troviamo la realizzazione di ottimi cracker da arricchire con i semi di sesamo, con il gomasio o con altre spezie. L'okara vi aiuterà ad ottenere un impasto elastico e facile da lavorare a mano e con il mattarello. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: Okara: 10 ricette con gli "scarti" del latte di soia

4) Cracker semplici con pasta madre

cracker pasta madre

fonte foto: cuci-nata.com

Potrete preparare i vostri cracker fatti in casa utilizzando la pasta madre per ottenere un alimento a lievitazione naturale. Per facilitare la stesura dell'impasto, potrete utilizzare la classica macchinetta a manovella che serve per tirare la sfoglia delle lasagne. Oltre alla pasta madre, vi serviranno soltanto acqua, olio e sale. Qui la ricetta completa.

5) Cracker senza glutine

cracker senza glutinefonte foto: cucinatollerante.org

Il blog Cucina Tollerante suggerisce una ricetta davvero da non perdere per chi volesse preparare dei cracker senza glutine. Dovrete utilizzare la farina di mais e la farina di riso, che sono naturalmente prive di glutine. Potrete condire a piacere i vostri cracker senza glutine con rosmarino o semi di sesamo. Qui la ricetta completa.

6) Cracker di farro ai semi di papavero

cracker di farrofonte foto: fragoleamerenda.it

Dal blog Fragole a Merenda ecco una ricetta molto utile per imparare a preparare degli ottimi cracker con la farina di farro. La farina di farro è un'ottima variante da alternare alla classica farina di grano tenero. Potrete arricchire la preparazione con i semi di papavero. Qui la ricetta completa.

7) Cracker alle erbe aromatiche

cracker erbe aromatichefonte foto: dipastaimpasta.it

Se volete realizzare dei cracker davvero deliziosi, sperimentate la ricetta proposta da Di Pasta Impasta. Li potrete insaporire con il sale rosa dell'Himalaya e con erbe a piacere, come erba cipollina, timo e rosmarino. Qui la ricetta per preparare i cracker alle erbe aromatiche con la pasta madre rinfrescata la sera prima.

8) Cracker ai semi di zucca

cracker semi di zucca

fonte foto: facciamocheerolacuoca.blogspot.it

I cracker fatti in casa sono un ottimo espediente per introdurre nella nostra dieta i semi oleosi, che possiamo chiamare amichevolmente "semi della salute". Per arricchire i vostri cracker, potrete scegliere, ad esempio, i semi di zucca, come suggerisce il blog Facciamo che ero la Cuoca. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: Semi della salute: 10 facili modi per introdurli nella nostra dieta quotidiana

9) Cracker alla segale

cracker alla segale

fonte foto: veganblog.it

Con la farina di segale integrale e la farina di grano integrale potrete preparare degli ottimi cracker fatti in casa con la pasta madre, come suggerisce Vegan Blog. La farina di segale in alcune regioni d'Italia viene ancora utilizzata per preparare il pane nero. È il momento di riscoprirla. Qui la ricetta completa per preparare i cracker alla segale.

10) Cracker di quinoa ai semi di lino

cracker quinoa semi lino

fonte foto: alookinside.org

E per finire, ecco una ricetta davvero particolare. Si tratta dei cracker di quinoa e semi di lino che potrete cuocere in forno oppure lasciare essiccare vicino al termosifone in inverno. Altrimenti, potreste utilizzare un essiccatore. Potrete arricchirli e insaporirli con timo e gomasio. Qui la ricetta completa.

11) Cracker alla curcuma

immagine

Un'altra versione di snack alla curcuma, una spezia che rende salutari e colorati molti dei nostri piatti, cracker compresi. Per insaporire i vostri cracker alla curcuma potrete aggiungere della paprica e erbe aromatiche come origano e rosmarino. Scegliete erbe mediterranee o erbe di Provenza. Qui la ricetta completa.

Ora aspettiamo anche le vostre ricette di cracker homemade.

Marta Albè

Fonte foto copertina: macaroniandcheescake.com

Leggi anche: Crackers non salati: 13 aziende costrette a cambiare la dicitura in etichetta

porta calcio decathlon 2018

Decathlon

Una porta da calcio per giocare in giardino tutto l'anno

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

banner guida pulizie

La guida alle pulizie eco

Tante informazioni, zero euro! Scaricala subito

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
seguici su instagram
guida pulizie
corsi greenme
whatsapp gratis