Spaghetti di verdure: vantaggi, consigli e 5 ricette

spaghetti crudisti

Avete mai assaggiato gli spaghetti di verdure? Si tratta di una versione molto originale del classico piatto di pasta che in realtà, per via degli ingredienti utilizzati, assomiglia molto di più ad un'insalata. Potrete preparare gli spaghetti di verdure più semplici - ma anche noodles o tagliatelle di verdure - a partire da ortaggi come le carote e le zucchine.

La vostra tavola si arricchirà di piatti originali e prelibati. Potrete servire gli spaghetti di verdure come primo piatto o in mini-porzioni come antipasto o aperitivo.

I vantaggi degli spaghetti di verdure

Gli spaghetti di verdure vi permetteranno di incrementare l'apporto di alimenti vegetali nella vostra dieta. Sono facili e veloci da preparare e di solito non richiedono cottura, a meno che non decidiate di saltarli brevemente in padella o di sbollentarli per ottenere un piatto caldo. Spesso gli spaghetti di verdure si consumano proprio a crudo. In questo modo si possono sfruttare al meglio i benefici delle vitamine che si deteriorerebbero con la cottura. Gli spaghetti alle verdure vi permetteranno di creare piatti sempre nuovi, molto saporiti e colorati. In questo modo sarà più facile avvicinare i bambini alla scoperta di nuovi sapori. Infine gli spaghetti di verdure, a differenza della comune pasta, sono senza glutine.

Come preparare gli spaghetti di verdure

Il modo più economico per preparare gli spaghetti di verdure consiste nell'armarsi di pazienza e nell'affettare gli ortaggi prescelti con un coltello ben affilato o con la mandolina. Il coltellino sbucciamela si adatta bene a formare delle tagliatelle di carote o di zucchine. Tra le bancarelle delle fiere di paese potrete trovare tanti attrezzi manuali - poco costosi e piuttosto curiosi, come i temperaverdure - che vi aiuteranno a tagliare gli ortaggi a filini, a listarelle o a spirale. In alternativa, si trovano in vendita degli strumenti affettaverdure appositi e delle lame speciali da abbinare al robot da cucina o da utilizzare manualmente. On line se ne trovano di diversi tipi e per tutti i prezzi. Qualche esempio su Amazon:

Lurch Spirali 10203 Tagliaverdure colore: Verde / Crema

lurch

TAGLIA GRATTUGIA VERDURE CURLY VEGGIES

gefu

 

TAGLIA GRATTUGIA VERDURE CURLY VEGGIES

 

curly

Dopo aver formato i vostri spaghetti, noodles o tagliatelle di verdure, non vi resta che scegliere il condimento più adatto: salsine fresche preparate in casa, frutta secca, spezie, erbe aromatiche, semi della salute, pesto homemade. Date spazio alla fantasia e seguite i vostri gusti. Ma, soprattutto, non dimenticate di condire gli ortaggi che si anneriscono facilmente, come le carote, con del succo di limone subito dopo averli affettati. Vi suggeriamo alcune ricette di spaghetti di verdure a cui potrete ispirarvi.

Vai alla pagina2 con le ricette di spaghetti di verdure

 

Spaghetti di verdure: 5 ricette

1) Spaghetti di zucchine con crema di piselli

Il blog Saltando In Padella suggerisce una ricetta molto interessante per preparare gli spaghetti di zucchine. Dopo averli affettati, potrete gustare gli spaghetti di zucchine a crudo o sbollentarli leggermente. Ma il vero segreto è nella salsa, che potrete ottenere frullando i piselli con prezzemolo, curry, olio e sale. Qui la ricetta completa.

spaghetti di verdure 1

fonte foto: saltandoinpadella.blogspot.it

2) Spaghetti di carote al pesto di menta

Da Ricette Crudiste ecco un'idea per preparare degli spaghetti di carote con pesto di menta. Per realizzare questo piatto non è necessaria la cottura. Non dovrete fare altro che creare gli spaghetti di carote con l'affettaverdure e condire il piatto con un pesto ottenuto frullando qualche fogliolina di menta con olio extravergine. Qui la ricetta completa.

spaghetti di verdure 2

fonte foto: ricettecrudiste.it

3) Tagliatelle di carote viola

Nel preparare i vostri spaghetti di verdure, non dimenticate di approfittare di tutti i colori degli ortaggi. Il blog La Mia Cucina Vegetale propone, ad esempio, di scegliere le carote viola per preparare delle tagliatelle di verdure davvero originali. Le potrete condire con una salsa speciale a base di burro di mandorle e anacardi. Qui la ricetta completa.

spaghetti di verdure 3

fonte foto: nonsoloveg.altervista.org

4) Spaghetti di zucchine ai funghi con tartufo nero

Per preparare questi spaghetti, come suggerisce il blog Vegan Kitchen, dovrete affettare le zucchine a julienne. Li condirete con dei funghi secchi, da ammollare e portare a cottura, e li insaporirete con il tartufo nero. Potrete saltare per qualche minuto gli spaghetti di zucchine in padella, in modo che si insaporiscano rimanendo croccanti. Qui la ricetta completa.

spaghetti di verdure 4

fonte foto: raidnevegan.blogspot.com

5) Spaghetti di barbabietola

Potrete preparare i vostri spaghetti di verdura anche con la barbabietola. The Lean Green Bean consiglia di tagliare la barbabietola con uno strumento che vi permetta di formare delle spirali. Potrete condire il vostro piatto di spaghetti con delle mozzarelline e dei pomodorini, magari dopo averli arrostiti. Qui la ricetta completa.

spaghetti di verdure 5

fonte foto: theleangreenbean.com

Per ulteriori ricette potete consultare anche il libro "Spaghetti di verdure. Tagliatelle & Co"

 

Marta Albè

Fonte foto copertina: www.healthfulpursuit.com

Leggi anche:

Sughi e condimenti per la pasta: 10 ricette veg da preparare in 5 minuti

5 buone ragioni per mangiare cibi crudi

Raw food: mangiare crudo per vivere sani