ricette cavolini bruxelles

Come cucinare i cavolini di Bruxelles così da renderli più gustosi e a prova di bambino? I cavolini di Bruxelles sono un ortaggio ricco di proprietà benefiche, ma il loro gusto non è amato da tutti, soprattutto da chi non è stato abituato a mangiare le verdure fin da piccolo.

Eppure sarebbe davvero un peccato rinunciare alle virtù di questo ortaggio di stagione. Ecco dunque tante idee e ricette per preparare i cavolini di Bruxelles per tutta la famiglia.

1) Torta salata con cavolini di Bruxelles

torta salata cavolini bruxelles

È uno dei modi più semplici per preparare i cavolini di Bruxelles e renderli gustosi e appetibili. Facilissima da preparare può essere servita sia calda che a temperatura ambiente. Qui la ricetta completa.

2) Cavolini di Bruxelles al forno con salsa all'arancia

cavolini 2

fonte foto: jaymiheimbuch.com

Cuocete i cavolini di Bruxelles a 180°C per circa 15-20 minuti su una teglia ricoperta di carta da forno, dopo averli suddivisi in quattro parti uguali. Nel frattempo riscaldate in padella un cubetto di burro, anche vegetale, o di crema di mandorle. Spegnete la fiamma e mescolate bene la salsa unendo 2 cucchiaini di aceto balsamico, 1 cucchiaio di sciroppo d'acero, 1 cucchiaio di succo d'arancia e ½ cucchiaino di scorza d'arancia grattugiata. In alternativa al burro provate la crema di mandorle. Condite i cavolini di Bruxelles già cotti e sfornati con la salsa all'arancia. Qui la ricetta completa.

3) Cavolini di Bruxelles e quinoa

cavolini 3

fonte foto: tasty-yummies.com

I cavolini di Bruxelles sono uno dei condimenti perfetti dei piatti a base di quinoa, che potrete preparare con le vostre verdure di stagione preferite, magari aggiungendo un pizzico di originalità. La ricetta che vi suggeriamo abbina infatti alla quinoa non soltanto i cavolini di Bruxelles, ma anche i chicchi di melograno e le noci. Mentre lessate la quinoa - proprio come per preparare la pasta - tagliate i cavolini di Bruxelles a spicchi e saltateli in padella con un filo d'olio. Qui la ricetta completa.

4) Cavolini di Bruxelles cremosi

cavolini 4

fonte foto: asweetlife.org

Per preparare i cavolini di Bruxelles in versione cremosa, saltateli in padella con un filo d'olio o con del burro, fino a quando non inizieranno ad ammorbidirsi. A metà cottura completate la preparazione aggiungendo alcuni cucchiai di panna da cucina. Potete arricchire di sapore il vostro piatto con del parmigiano grattugiato o con del lievito alimentare in scaglie. Qui la ricetta completa.

5) Cavolini di Bruxelles alla salsa di senape

cavolini 5

fonte foto: smittenkitchen.com

Potrete preparare questa ricetta a base di cavolini di Bruxelles in diverse varianti. Potrete infatti utilizzare un condimento a base di salsa di senape per gli adulti e della maionese, anche vegetale e ancora meglio se fatta in casa per i più piccoli. In questo modo li avvicinerete a nuovi sapori grazie ad un condimento insolito. Seguite qui la ricetta e non dimenticate i nostri consigli per preparare in casa la maionese e la salsa di senape.

6) Cavolini di Bruxelles all'uvetta

cavolini 6

fonte foto: realsimple.com

I cavolini di Bruxelles a volte rischiano di avere un gusto un po'amarognolo. Come rimediare per fare in modo che piacciano anche ai bimbi che non sono abituati a mangiare le verdure? Preparate i cavolini accompagnandoli con dell'uvetta, che darà al piatto un gusto più dolce. Potete lasciare in ammollo l'uvetta per qualche minuto e scolarla prima di unirla alla preparazione dei cavolini di Bruxelles, che potrete tagliare a spicchi e saltare in padella con semplice olio extravergine. Potete sostituire l'uvetta con dei chicchi d'uva rossa. Qui la ricetta completa.

7) Cavolini di Bruxelles alle mele

cavolini 9

fonte foto: myrecipes.com

Un altro ingrediente da abbinare ai cavolini di Bruxelles per renderli più gradevoli e gustosi è rappresentato dalle mele. Potrete cuocere le mele e i cavolini insieme nel forno. Tagliate i cavolini di Bruxelles a spicchi e le mele a cubetti. Condite con olio extravergine, aceto di mele, timo tritato, sale e pepe. Cuocete a 180°C per circa 25 minuti. Qui la ricetta completa.

8) Cavolini di Bruxelles caramellati

cavolini 8

fonte foto: doorsixteen.com

Per rendere meno amarognoli i cavolini di Bruxelles potrete utilizzare un trucco molto semplice. Saltateli in padella con olio extravergine e a metà cottura aggiungete mezzo bicchiere d'acqua a cui avrete unito un cucchiaino di sciroppo d'acero, di zucchero di canna integrale o di malto di cereali. Prolungate la cottura in modo che i cavolini risultino caramellati e croccanti. Qui la ricetta completa.

9) Cavolini di Bruxelles alle mandorle

cavolini 9

fonte foto: spiciefoodie.com

Preriscaldate il forno a 200°C. Lavate e mondate 500 gr di cavolini di Bruxelles e tagliateli a metà. Versateli in una ciotola insieme a 100 gr di mandorle, 3 spicchi d'aglio tritati (facoltativi), 1 o 2 cucchiai di olio extravergine, sale e pepe. Mescolate e disponete su una teglia con carta da forno. Cuocete per 20 minuti circa. Qui la ricetta completa.

10) Cavolini di Bruxelles e cous cous

cavolini 10

fonte foto: girlversusdough.com

Preparate il vostro cous cous invernale arricchendolo con i cavolini di Bruxelles. Dopo aver lasciato ammorbidire il cous cous coprendo i granelli con acqua bollente, condite con un filo d'olio extravergine, un pizzico di sale e mescolate. Dividete a metà o a spicchi i cavolini di Bruxelles e saltateli in padella con un po' d'olio. Quando si saranno ammorbiditi, unite il cous cous e qualche fogliolina di spinaci. Condite con succo di limone. Qui la ricetta completa

Marta Albè

Fonte foto: 500px.com

Leggi anche:

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram