Riso rosso

Il riso rosso selvatico, conosciuto anche come riso rosso selvaggio, è una tipologia di riso molto aromatica. I suoi chicchi si caratterizzano per il loro bel colore rosso cupo, che ricorda i rubini.

Il riso rosso selvatico è ricco di antiossidanti e sali minerali, soprattutto potassio. Per quanto riguarda l'Italia, il riso rosso selvatico viene coltivato in Piemonte. La cottura è piuttosto lunga, ma l'attesa verrà ripagata dall'ottimo sapore del piatto. Ecco come prepararlo accompagnato dai carciofi freschi. Potrete acquistare il riso rosso selvatico nei negozi di prodotti biologici e in alcuni supermercati.

Ingredienti (4 persone)

400 gr di riso rosso selvatico
6 carciofi freschi
2 cucchiai di olio extravergine
1,5 L di brodo vegetale
1 cipolla piccola
1 cucchiaino di origano
½ bicchiere di vino bianco
½ limone
Sale e pepe

Preparazione

Con gli ingredienti indicati preparerete un riso rosso selvatico ai carciofi per 4 persone. Iniziate la preparazione del riso rosso selvatico a partire dai carciofi. Lavateli e mondateli. Immergeteli in una ciotola d'acqua a cui avrete aggiunto il succo di mezzo limone, in modo che i carciofi non si anneriscano.

carciofi 1

carciofi 2

Cuocete due dei carciofi previsti in padella con un filo d'olio extravergine e un po' d'acqua, dopo averli affettati, in modo da poterli utilizzare in seguito per guarnire i piatti. I restanti carciofi cuoceranno insieme al riso. Preparate 1 litro e mezzo di brodo vegetale secondo le vostre abitudini e portatelo ad ebollizione.

Sbucciate, lavate e tritate la cipolla. Fatela rosolale sul fondo della pentola in cui cuocerete il riso, insieme a due cucchiai di olio extravergine. Mescolate con un cucchiaio di legno, unite il riso e fate tostare per un paio di minuti. Quindi versate mezzo bicchiere di vino bianco, mescolate e lasciate sfumare.

Unite la metà del brodo preparato, mescolate di tanto in tanto e lasciate cuocere fino a quando il riso non risulterà al dente. Il riso rosso selvatico mantiene molto bene la cottura, che dovrà essere comunque piuttosto lunga, per un totale di 50-60 minuti. Cuocete a fiamma media e unite via via altro brodo.

riso rosso carciofi 1

riso rosso carciofi 2

Aggiungete i carciofi a metà cottura, dopo averli tagliati a pezzettini. Servite il riso rosso selvatico condendolo con un filo d'olio extravergine e con un cucchiaino d'origano. Decorate ogni piatto con i carciofi che avevate tenuto da parte. Potete disporre nei piatti il riso rosso selvatico ai carciofi utilizzando un ring. Buon appetito!

Marta Albè
(Testi e foto)

Leggi anche:

Carciofi: 10 ricette veg per gustarli al meglio

Carciofi: proprietà, usi e benefici

Riso: i colori, i sapori e le sue proprietà. Tutto quello che c'è da sapere

Risotto alla zucca e funghi

kipli materassi

KIPLI

Il materasso KIPLI fatto al 100% di lattice naturale. Provalo per 100 giorni!

tuvali 320 a

TuVali

+ di 100 corsi su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
BIOFACH
banner calendario
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram