Pizza bianca romana: come prepararla in casa con la pasta madre

pizza bianca romana cover

Dopo la pizza scrocchiarella, ecco un'altra ricetta tipica della capitale: la pizza bianca romana. A differenza della pizza scrocchiarella, la pizza bianca romana viene farcita all'interno ed è tipica dei forni della capitale.

Risulta dorata, ma comunque morbida e facile da tagliare. Potrete provare ad imitare la ricetta originale utilizzando la pasta madre.

Ecco gli ingredienti e il procedimento per prepararla in casa.

Ingredienti

Per il rinfresco:

120 gr di pasta madre solida
100 gr di farina 0
75 ml di acqua tiepida

Per l'impasto:

300 gr di farina 0
2 cucchiai di olio extravergine
1 pizzico di sale fino integrale
1 cucchiaino di malto di riso o di zucchero di canna integrale
1 cucchiaio di fecola di patate o di patate lessate e schiacciate
Acqua

Preparazione

1) Iniziate con il rinfresco della vostra pasta madre solida. Estraetela dal contenitore in cui la conservate e trasferitela in una ciotola. Discioglietela in acqua tiepida (circa mezzo bicchiere) mescolando con un cucchiaio o lavorando con le dita. A poco a poco, aggiungete la farina e impastate fino a riportare la pasta madre alla consistenza iniziale. Suddividetela in due parti uguali e riponetene una nel contenitore di partenza, da conservare in frigorifero.

2) Con la seconda metà della pasta madre iniziate l'impasto della pizza bianca romana. Trasferite la pasta madre in una ciotola capiente. Un po' alla volta unite la farina, l'olio extravergine e acqua quanto basta per ottenere un composto molto elastico (ne servirà almeno mezzo bicchiere). Unite anche un pizzico di sale fino integrale per insaporire. Il malto di riso e lo zucchero di canna aiutano la lievitazione. La fecola di patate o le patate schiacciate contribuiscono a mantenere morbido l'impasto (alcuni pizzaioli utilizzano questo stratagemma nel classico impasto per la pizza).

3) Lavorate l'impasto energicamente con le mani per 10-15 minuti, fino a quando non risulterà omogeneo ed elastico. Riponetelo nella ciotola e lasciatelo riposare ricoprendola con un canovaccio pulito e appena inumidito. Il volume dell'impasto dovrà raddoppiare. Occorreranno dalle 6 alle 10 ore.

pizza bianca romana impasto 1

4) Quando l'impasto sarà pronto, infarinate il piano di lavoro e stendetelo con il matterello formando un disco. Poi piegatelo a mezzaluna.

pizza bianca romana impasto 2

pizza bianca romana impasto 3

Quindi portate i due lembi verso il centro, uno alla volta, sovrapponendoli.

pizza bianca romana impasto 4

pizza bianca romana impasto 5

Stendete di nuovo l'impasto con il matterello e ripetete l'operazione di piegatura altre tre volte. Infine, fare rotolare l'impasto sul piano di lavoro e formate una palla.

pizza bianca romana impasto 7

5) Ungete con teglia rotonda per pizza con olio extravergine. Posizionate l'impasto al centro della teglia e stendetelo con le dita. Lasciate riposare per 1 ora a temperatura ambiente. Versate un filo d'olio in superficie e infornate la pizza bianca romana per 20 minuti in forno preriscaldato a 180°C.

pizza bianca romana 2

Ecco la vostra pizza bianca romana pronta da farcire.

pizza bianca romana

Marta Albè
(Testi e foto)

Leggi anche:

- Come fare la pizza scrocchiarella con la pasta madre
- Pasta madre solida e pasta madre liquida a confronto
- Pizza green al pesto di rucola e basilico con noci, olive e zucchine