pancake integrali cover

Ecco un'alternativa golosa per la colazione o per la merenda. I pancake, dolce tipico degli Stati Uniti, ricordano le crepes francesi, ma sono più piccoli e più spessi. I pancake classici vengono serviti accompagnati da sciroppo d'acero, confetture e frutta fresca.

Prepararli in casa è molto semplice. Ve li proponiamo in versione vegan. Li potrete accompagnare con una confettura di pere e cannella fatta in casa. Senza uova e senza burro risulteranno molto più leggeri.

Leggi anche: Crepes vegan: 5 ricette dolci e salate

Per la confettura di pere e cannella:

500 gr di polpa di pere
150 gr zucchero di canna
½ cucchiaino di cannella in polvere
½ limone

Lavate e sbucciate le pere. Tagliatele a tocchetti e riponetele in una ciotola. Irroratele con il succo di mezzo limone, copritele con lo zucchero di canna e mescolate. Lasciate macerare per 1 ora. Versatele in una pentola, aggiungete la cannella in polvere e mescolate. Cuocete a fiamma bassa per circa 40 minuti, o comunque fino ad ottenere la consistenza desiderata per la confettura.

Se necessario, utilizzate un frullatore ad immersione. Mescolate con un cucchiaio di legno di tanto in tanto. Tenete da parte qualche cucchiaio di confettura di pere per guarnire i pancake. Potrete invasare il resto della confettura, ancora calda, in un barattolino di vetro sterilizzato e da chiudere molto bene, che potrete conservare in dispensa per almeno 6 mesi.

La confettura di pere e cannella può essere preparata anche senza zucchero, con l'accortezza di aggiungere una mela e mezzo bicchiere d'acqua alla preparazione. Potrete seguire la ricetta della marmellata senza zucchero di pere e zenzero, utilizzando come spezia alternativa proprio la cannella.

Leggi anche: Marmellata senza zucchero aggiunto: 5 gustose ricette fai-da-te

Per i pancake: 

  • 200 gr di farina integrale
  • 300 ml di acqua fredda
  • 2 cucchiai di zucchero di canna integrale o di malto di riso
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere bio
  • 1 cucchiaio di malto di riso per guarnire
  • 4 cucchiai di confettura di pere
  • 1 cucchiaino d'olio
  • 1 pizzico di sale

Con gli ingredienti indicati otterrete 8-10 pancake. In una ciotola versate l'acqua fredda e unite a poco a poco la farina. Mescolate energicamente con una frusta, in modo da evitare la formazione di grumi. Unite lo zucchero di canna, il lievito per dolci, la vaniglia in polvere, un cucchiaino d'olio e un pizzico di sale. Amalgamate bene gli ingredienti. La pastella deve risultare piuttosto liquida, dunque, se serve, aggiungete ancora un po' d'acqua.

pancake integrali

Con un pennellino da cucina ungete d'olio una padella antiaderente di circa 20 centimetri di diametro e riscaldatela a fiamma bassa. Per la cottura dei pancake dovrete procedere versando al centro della padella mezzo mestolo di pastella. Cuocete ogni pancake da entrambi i lati fino a doratura, rigirando con delicatezza. Servite i pancake guarnendoli con la confettura di pere e con il malto di riso. Potrete sostituire il malto con il classico sciroppo d'acero, se lo avete a disposizione.

Marta Albè

(Testi e foto)

LEGGI anche: 

 

 

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram