Pizza green al pesto di rucola e basilico con noci, olive e zucchine

pizza green

Chi di voi, come me, ama la pizza fatta in casa? La pizza verde di cui oggi vi propongo la ricetta è stata realizzata a partire da un impasto lievitato naturalmente, grazie alla pasta madre, che può essere utilizzata per sostituire il lievito di birra. Per condire la pizza ho scelto ingredienti di stagione: basilico e rucola per il pesto e zucchine per guarnire.

Ho poi aggiunto olive e noci per rendere la pizza ancora più ricca. Se avete la possibilità di raccogliere del rosmarino fresco, donerete alla pizza un tocco di sapore in più. Ecco la lista degli ingredienti e il procedimento da seguire per la preparazione della "pizza green".

Ingredienti

100 grammi di pasta madre
100 grammi di farina 0 biologica per il rinfresco
350 grammi di farina 0 biologica per l'impasto
Olio extravergine d'oliva
1 manciata di foglie di basilico
1 manciata di foglie di rucola
Sale fino integrale
Rosmarino fresco
2 zucchine medie
Olive verdi
Noci

Rinfresco della pasta madre

Rinfrescate la pasta madre secondo le vostre abitudini. Di norma procedo disciogliendola in acqua tiepida all'interno di una ciotola ed aggiungendo 100 grammi di farina a poco a poco. Poi impasto con le mani o mescolo con un cucchiaio fino a quando la pasta madre non sarà ritornata della consistenza iniziale. La divido in due parti e ne trasferisco una nel proprio barattolo, che ripongo in frigorifero. La parte rimanente deve essere utilizzata per l'impasto, da preparare semplicemente con acqua, farina, sale fino integrale e due o tre cucchiai di olio extravergine d'oliva.

LEGGI anche: Pasta madre: il lievito naturale fatto in casa

Impasto

L'impasto dovrà riposare in una ciotola ricoperta da un telo umido per un tempo che può variare dalle 6 alle 8 ore a seconda della forza della propria pasta madre. Sarà pronto quando il suo volume apparirà raddoppiato. In seguito l'impasto dovrà essere steso su di una teglia rotonda oliata e lasciato riposare almeno per un'altra mezz'ora prima di condire.

pizza green 2

Condimento

Mentre l'impasto completa la propria lievitazione, occupatevi di preparare il pesto. Per le quantità di rucola e di basilico da utilizzare, procedete come nella preparazione di un normale pesto per quattro persone, aggiungendo alle foglie fresche da frullare alcune olio extravergine, un pizzico di sale, una manciata di noci e erbe aromatiche a piacere. Stendete il pesto sulla pizza e decoratela con olive verdi, gherigli di noce, zucchine a fettine sottili e rosmarino appena raccolto. A questo punto infornate la vostra pizza green a 180°C per 25-30 minuti e servite. La farina 0 può essere sostituita con farina integrale, a seconda delle proprie preferenze.

Marta Albè
(Testi e Foto)

LEGGI anche:

Pasta madre senza glutine

15 modi per riutilizzare il pesto alla genovese

10 salse fai-da-te che non dovrai più comprare

Pin It