uncommon ground restaurant

Uncommon Ground, locale statunitense situato nella metropoli di Chicago, è stato dichiarato come il ristorante più green del mondo. Le decisione di assegnare l'importante titolo ad Uncommon Ground è stata effettuata da parte della Green Restaurant Association, una associazione nonprofit con sede a Boston.

Per l'assegnazione del titolo l'associazione ha preso in considerazione differenti aspetti riguardanti le attività svolte da parte dei ristoranti, con riferimento all'utilizzo dell'energia, alla quantità di rifiuti generata, alle misure di riduzione dell'inquinamento e dell'impiego di sostanze chimiche, oltre all'ecocompatibilità degli edifici stessi e dei mobili selezionati per l'arredamento.

Il sindaco di Chicago, Rahm Emanuel, ha dichiarato di essere fiero di avere nella propria città il ristorante considerato come il più "verde" del mondo. Egli ha descritto Uncommon Ground come un esempio delle buone pratiche che tutta la città dovrebbe imitare, in particolare relativamente all'utilizzo responsabile di acqua e di energia, alla coltivazione di alimenti in maniera sostenibile e ad una gestione degli affari che tenga conto del rispetto dell'ambiente.

ristorante_green_interno

Il ristorante di Chicago si è impegnato nella riduzione dei rifiuti prodotti attraverso la propria attività, sottraendo alla discarica il 95% degli stessi. Ha inoltre potuto produrre energia rinnovabile direttamente nella propria sede ed ha deciso di utilizzare un sistema di illuminazione a basso consumo. All'interno del ristorante sono stati impiegati ingredienti sostenibili per la preparazione dei piatti. Nelle due sedi del ristorante presenti a Chicago sono stati utilizzati per il 24% alimenti di origine locale, provenienti da non più di 300 miglia di distanza.

slide 273560 1957431 free

ristorante_green

La preferenza per gli ingredienti a chilometri zero da utilizzare direttamente nella cucina del ristorante è favorita dalla presenza di un tetto verde adibito ad orto collocato al di sopra della sede di Uncommon Ground situata in West Devon Avenue. Si tratta del primo tetto verde ad aver ricevuto una certificazione biologica all'interno della nazione, riconoscimento che è stato assegnato ad Uncommon Ground nel 2008. È stata infine data rilevanza alle caratteristiche degli alimenti acquistati ed utilizzati per la preparazione dei piatti serviti presso il ristorante:il 71% di essi sono vegani ed il 24% sono vegetariani.

L'idea di un ristornate che abbia un orto coltivato biologicamente a propria disposizione rappresenta sicuramente un esempio da imitare, che permette di servire all'interno del locale piatti preparati con ingredienti a chilometri zero, di stagione e sempre freschi, nel pieno rispetto dell'ambiente e della salute. In Italia, a Milano, abbiamo l'esempio del ristorante con orto Erba Brusca. Siete a conoscenza di altre realtà simili da segnalare?

Marta Albè

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram