soul_kitchen

Non è la prima volta che una star dello spettacolo decide di aprire un ristorante, ma Bon Jovi, nel lanciare un’attività tutta sua nello stato del New Jersey, ha fatto di più, inaugurando Soul Kitchen, un locale dove i clienti possono trovare cibo sano e di qualità al costo che possono permettersi.

Si tratta infatti di un community restaurant, concepito dalla“Jon Bon Jovi Soul Foundation” come un vero e proprio luogo di incontro, in cui si trova cibo sano e di qualità, cosa molto difficile per molte famiglie americane colpite dalla crisi e costrette a tagliare anche sulla spesa alimentare quotidiana. Un ristorante senza prezzi sul menù dove sono i clienti che lasciano la donazione per il proprio pasto in base a quanto si possono permettere e se qualcuno non riesce a donare soldi, può fare volontariato in cambio del pasto della propria famiglia. Insomma "lavare i piatti" per pagare il conto. Ma non solo. Anche servire ai tavoli, fare le pulizie o la manutenzione dell'orto antistante che fornisce anche i prodotti che verranno utilizzati come ingredienti.

"In una società in cui una famiglia su cinque vive in povertà – ha dichiarato il cantante alla conferenza stampa d’inaugurazione – e dove un americano su sei non può permettersi il cibo, è giunto il momento di questo tipo di ristoranti".

soul_kitchen4

A servire in sala e preparare in piatti in cucina sono dei semplici volontari, che hanno deciso di mettere il loro lavoro al servizio della comunità. Gli stessi che hanno costruito pezzo per pezzo il ristorante e che hanno contribuito a creare questo luogo innovativo ed equosolidale.

soul_kitchen2

Insomma – come lo stesso Bon Jovi ha tenuto a precisare - "non si tratta di una mensa in cui viene distribuito cibo di massa, ma di un ristorante solidale in cui gli avventori scelgono il cibo che vogliono mangiare pagando quello che possono".

soul_kitchen3

Un’occasione per combattere la crisi a testa alta, senza rinunciare alla qualità delle materie prime, e allo stesso tempo contribuire al rafforzamento del volontariato. Secondo voi in Italia potrebbe funzionare?

Verdiana Amorosi

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram